Tetano

Vincitore del Premio Lo Straniero 2012

Finalista - Vincitore del Premio Tropea 2012

Durante l’estate, in un paese dell'Appennino, tre ragazzi progettano la loro grande impresa. Vogliono costruirsi una zattera e con questa solcare il fiume che scorre non lontano dalle loro case, nascosto tra i muschi e i fusti secolari. Ma il fiume è interrotto da una diga artificiale, e per i boschi si aggirano strani ceffi. E lo stesso «tranquillo» paesino in cui i ragazzi stanno crescendo nasconde più tensioni e più misteri di quanto abbiano mai sospettato. Le cose si complicano quando ai tre si aggiunge un quarto amico, Tetano. Per lui, a cui è stata nascosta la morte del padre con un’enorme bugia collettiva, la costruzione della zattera prende un significato che va molto oltre il semplice gioco estivo. Trascinati da Tetano, i protagonisti del romanzo s’immergeranno tra i segreti dei boschi e quelli del paese. La discesa del fiume coinciderà con la perdita dell’innocenza, lasciando sui ragazzi dei segni che alcuni di loro si porteranno addosso per tutta la vita. 
Scritto con la suspense di un thriller e la potenza emotiva di un romanzo d’iniziazione, Tetano racconta meravigliosamente un momento di svolta che riguarda ognuno di noi. Un libro struggente, tenuto sempre acceso e vivo, pagina dopo pagina, dallo straordinario talento letterario del suo autore.  

ISBN: 978-88-7521-324-4
Pagine: 241
Pubblicazione: mag 2011

14,00 € -15%
11,90 € 11.9 EUR

14,00 €

Acquista
ISBN: 9788875213183
Pubblicazione: mag 2011

9,99 € 9.99 EUR

9,99 €

Acquista

Extra

Scarica la copertina del libro

Altri libri di Alessio Torino:

Le recensioni della stampa

NanoPress

Scritto da uno dei talenti emergenti migliori della narrativa italiana degli ultimi anni, Tetano è il racconto intenso e struggente di un’estate particolare che lascerà nei quattro ragazzi i segni d...
Leggi

Riccardo Piaggio - Domenicale - Il Sole 24 Ore

Il romanzo di Alessio Torino esprime qualcosa di molto vicino ai nuovi autori delle musiche di frontiera.
Leggi

Anna Tonelli - La Repubblica

Alessio Torino vince il Premio "Lo Straniero".
Leggi

Goffredo Fofi - Lo Straniero

Torino racconta il mondo degli adolescenti regalandoci una sorta di I Ragazzi della via Pal.
Leggi

Libero.it

Tetano tra i libri finalisti al premio Tropea.
Leggi

Laura Pugno - Il Manifesto

Una storia di formazione ambientata nel cuore dell'Appenino.
Leggi

Il Tempo

Alessio Torino in finale per il Premio Tropea.
Leggi

Luigi Loi - Les Flaneurs

Intervista ad Alessio Torino.
Leggi

Luigi Caputo - Il Quotidiano della Calabria

Il mondo dell'adolescenza secondo Alessio Torino.
Leggi

Cesare Segre - Corriere della Sera

Il rigore linguistico di Alessio Torino dà prova di un forte rigore costruttivo, riuscendo a raccontare la vicenda di un gruppo di ragazzi alle prese con inevitabili frustrazioni e adolescenziali tent...
Leggi

Errico Buonanno - Il Riformista

Torino sfodera una scrittura incalzante ma allo stesso tempo estremamente poetica.
Leggi

Fulvio Panzeri - Avvenire

Uno degli esordi più felici di questi anni.
Leggi

Goffredo Fofi - Internazionale

Sul fondo di questo romanzo c'è Rimbaud, con il suo "battello ebbro", la sua eterna pubertà che ritrova in ogni generazione irrequietezza, stimoli e ferite che il tempo cicatrizza male.
Leggi

Pietro Cheli - Gioia

Alessio Torino scrive frasi brevi, ritmate, che giocano sapientemente con la punteggiatura, ma che scavano dentro i personaggi.
Leggi

Paolo Morelli - Il manifesto

Pensate a Mark Twain. E se dico Twain non è certo a caso, visto che è uno dei numi tutelari di "Tetano".
Leggi

Hannes Hansen - Kieler Nachrichten

Per chi conosce il tedesco, ecco l'articolo che racconta il viaggio in Germania di Alessio Torino.
Leggi

Carla Fellegara - La Cronaca - Ed. Piacenza

Un romanzo sorprendente.
Leggi

Sara Meddi - Il Recensore

Una lettura che riguarda ognuno di noi.
Leggi

Roberto Carnero - L'Unità

Romanzo di formazione e avvincente thriller psicologico.
Leggi

Paolo Pegoraro - Famiglia Cristiana

Alessio si confronta con la forza travolgente dei ricordi.
Leggi

Benedetta Marietti - D - La Repubblica delle Donne

Favola postmoderna di avventura e crescita.
Leggi

Anna Zizola - Wuz

Una naturale vocazione alla narrativa.
Leggi

Mangialibri

Intervista ad Alessio Torino.
Leggi

Fabrizio Ottaviani - Il Giornale

In "Tetano" si naviga a vista su una zattera.
Leggi

Radio Popolare

Il romanzo di formazione secondo Alessio Torino.
Leggi

Alessandro Romeo - Inutile

Il talento di Alessio Torino si vede nella capacità di dare improvvisamente aria a una scrittura altrimenti troppo “stretta” per durare il tempo di un romanzo.
Leggi

Roberto Artigiani - Lettera 43

Viaggio nella perdita dell'innocenza.
Leggi

Libri e Bit

Il romanzo di formazione di Alessio Torino ci riporta inevitabilmente al nostro periodo di formazione e ci fa tirare un sospiro di sollievo per averlo superato.
Leggi

La Nazione

Nella lista dei "magnifici dieci" della libreria di Arezzo.
Leggi

Maria Cerino - Il Primo Amore

"Tetano" non è epico, ma è sporco.
Leggi

Metro

Il romanzo del nuovo talento italiano.
Leggi

Antonio Prudenzano - Affari Italiani

Se l'iniziazione è un thriller.
Leggi

Sergio Rotino - L'Informazione - Il Domani

Un romanzo rabdomantico.
Leggi

Il Quotidiano

I giovani scrittori si raccontano al "Salone del Libro" di Torino.
Leggi

Anna Zizola - Wuz

Intervista ad Alessio Torino.
Leggi

Claudia Savarese - Lettera.com

Il secondo romanzo del promettente Alessio Torino.
Leggi

Fulvio Panzeri - La Provincia di Como

Un'avventura che tocca corde segrete e interiori.
Leggi

Postificio Libri

Il romanzo di Alessio Torino è una prova narrativa straordinaria, sia per la sua scrittura ricca di suspance, sia per la potenza emotiva che emerge dalle sue pagine.
Leggi

Gianluca Antoni - Sogni nei Cass(on)etti

È un bel racconto, malinconico, scritto e da gustare con lentezza.
Leggi