Due o tre cose che so di sicuro

Esistono tanti modi in cui i pettegolezzi di una generazione possono trasformarsi in leggende per chi li eredita. Lo sa bene Dorothy Allison che, con Due o tre cose che so di sicuro, ci regala un memoir intenso e lacerante che è piccolo gioiello. Illustrato con fotografie tratte dalla collezione personale dell’autrice, racconta la storia delle donne della sua famiglia – figlie, sorelle, cugine e zie – e degli uomini che le hanno amate, che spesso hanno abusato di loro e che, ciononostante, ne hanno condiviso i destini. E racconta la storia della stessa Dorothy e del percorso di riscatto che l’ha portata a scrivere La bastarda della Carolina, salutato anche in Italia come un capolavoro, e a conquistare, attraverso la parola e la reinvenzione letteraria, la propria personalissima salvezza.
Provocatorio, controverso e brutalmente onesto, il memoir della Allison ha la forza di raccontare di nuovo, da una prospettiva diversa e complementare
, un mondo white trash nel quale bellezza e dolore, amore e crudeltà, sconfitta e riscatto non sono mai separabili, ma due facce di un’unica medaglia.

Titolo originale: Two or Three Things I Know for Sure
Traduzione: Sara Bilotti

ISBN: 978-88-3389-018-0
Pagine: 92
Pubblicazione: gen 2019

12,00 € -15%
10,20 € 10.2 EUR

12,00 €

Acquista il cartaceo
Titolo originale: Two or Three Things I Know for Sure
Traduzione: Sara Bilotti

ISBN: 9788833890333
Pubblicazione: gen 2019

6,99 € 6.99 EUR

6,99 €

Acquista l'ebook

Extra

Scarica la copertina del libro

Anteprima

Leggi un'anteprima del libro, scarica il PDF

Prossimo evento

06 set
Dorothy Allison al Festivaletteratura
H 18:15
Mantova
Basilica Palatina di Santa Barbara

Altri libri di Dorothy Allison:

Le recensioni della stampa

Gaia Manzini - Robinson - la Repubblica

"La bastarda della Carolina" rimane il grande libro di Dorothy Allison. "Due o tre cose che so di sicuro" è come un'eco piena di dolore.
Leggi

Gianni Montieri - Huffington Post

La storia di Dorothy Allison è durissima, così come lo è quella delle donne della sua famiglia. Donne che vivono nella certezza che nulla possa cambiare, e poi le cose in qualche modo le cambiano.
Leggi

Valeria Gennero - Alias - il manifesto

In questa Spoon River domestica, Allison raggiunge un lirismo che non cede mai a toni consolatori, mostrando che c'è una strada per chi al proprio passato non si arrende.
Leggi

Umberto Rossi - Blow Up.

Leggendo questo memoir della Allison ci rendiamo conto ancor meglio di che battaglia sia stata la sua vita.
Leggi

Oriana Mascali - Il Libraio

La narrazione, quindi, abbatte definitivamente i limiti della fiction e diventa uno strumento di redenzione.
Leggi

Gabriele Ottaviani - Convenzionali

Lacerante, sorprendente, intensissimo, tenero, agilissimo eppure monumentale.
Leggi