Bugiardi e innamorati

La giovane moglie di un professore universitario, due bambini figli di madri divorziate, un'impulsiva prostituta londinese, un soldato in licenza a Parigi, una scultrice che sogna fame e gloria, un impiegato che aspira a una vita libera, uno scrittore in trasferta a Hollywood: da questi personaggi così vari, eppure uniti da uno stesso desiderio di qualcosa di nuovo che cambi le loro vite, il genio narrativo di Richard Yates tira fuori sette racconti - qui pubblicati per la prima volta in italiano - che descrivono magistralmente quel groviglio di sentimenti contraddittori, talvolta inconsapevoli e spesso incomprensibili che costituiscono un amore. E il lettore non può fare a meno di sentirsi trascinato, coinvolto, messo a nudo e infine assolto dalla propria umanità, così come vengono assolti, prima dell'ultima riga, i protagonisti di questa magnifica carrellata di affetti e menzogne. 

Titolo originale: Liars in Love
Traduzione: Andreina Lombardi Bom

ISBN: 978-88-7521-297-1
Pagine: 319
Pubblicazione: gen 2011

13,50 € -15%
11,48 € 11.48 EUR

13,50 €

Acquista

Extra

Scarica la copertina del libro

Le recensioni della stampa

Chiara Ruggiero - Libriofila

Richard Yates è uno dei migliori scrittori di racconti in assoluto.
Leggi

G. Pignatari - La Civiltà Cattolica

Le sue pagine sanno catturare il lettore con garbo, ma poi lo intrigano tra realismo e tensioni metafisiche.
Leggi

Romano Montroni - Corriere di Bologna

I meccanismi di coppia messi a nudo dal racconto di Yates.
Leggi

Fiorella Ferrari - Conquiste del Lavoro

I legani disgregati nell'America di Richard Yates.
Leggi

Leonetta Bentivoglio - La Repubblica

Dalle sette storie che compongono il libro torna a emergere la forza di uno scrittore modernissimo e cattivo.
Leggi

Giorgio Vasta - Il Riformista

I racconti dell'autore di "Revolutionary road" sono storie di svolte mancate, implosioni. Ma la speranza filtra tra le rovine.
Leggi

Giancarlo Montalbini - Lettera.com

Quante bugie per sopravvivere.
Leggi

Giancarlo Montalbini - Lettera.com

Quante bugie per sopravvivere .
Leggi

Giancarlo Montalbini - Lettera.com

Quante bugie per sopravvivere .
Leggi

Irene Bignardi - Vanity Fair

Qui Yates sceneggia con profonda umanità i destini di questi «bugiardi», incidendoli nella memoria.
Leggi

Daniela Origlia - Il Foglio

Richard Yates torna nella collana minimum classics con una raccolta di racconti.
Leggi

Luciano Genta - TTL - La Stampa

Illusioni e tormenti dell'amore. Un grande abbaglio.
Leggi

Tiziana Lo Porto - Tu Style

Richard Yates non smetterà mai di incantarci.
Leggi

Paola Désirée Capozzo - Elle.it

Un'analisi logica e lucida dei sentimenti umani.
Leggi

Gian Paolo Serino - Vasco Rossi.net

Siamo Bugiardi e Innamorati anche se - tra attesa, smarrimento e svolte- c’è sempre l’assoluzione finale. Perché l’unico spiraglio è proprio questo perdono del quotidiano e delle esistenze normali: ...
Leggi

Camilla Biagini - Libriblog

Un nuovo Yates tra le novità editoriali di minimum fax del 2011.
Leggi

Teo Lorini - IL Primo Amore

Uno scrittore che non ci si stanca mai di leggere e di consigliare.
Leggi

Remo Bassini - Altri Appunti

Un libro di racconti che sembra scritto come un romanzo.
Leggi