Distanza ravvicinata

Storie del Wyoming / 1

Era il 1995 quando Annie Proulx, reduce dal grandissimo successo di Avviso ai naviganti culminato con il Premio Pulitzer, si stabilì nel Wyoming, attratta dalla maestosa ferocia dei paesaggi, tra praterie deserte e picchi scoscesi, tempeste di neve e una fauna selvaggia. Da allora quei territori, con le loro leggende e i loro personaggi – uomini e donne forgiati alla durezza della vita, pronti al compromesso e alla fatica ma anche a lasciarsi travolgere dalle ventate imprevedibili della passione – sono diventatila materia prima della sua scrittura, e il racconto la forma perfetta per narrarne le storie. Con Distanza ravvicinata, minimum fax dà il via alla pubblicazione integrale delle «Storie del Wyoming». In questa prima raccolta, valutata dalla critica come una delle vette della narrativa contemporanea, risalta già il delicato alternarsi di realismo e incanto, quieta disperazione e deflagrante poesia, del quale Annie Proulx ha saputo fare la propria cifra, e che ha nel magnifico «Brokeback Mountain», trasposto per il cinema da Ang Lee, un esempio insuperato.

Titolo originale: Close Range: Wyoming Stories
Traduzione: Alessandra Sarchi

ISBN: 978-88-3389-034-0
Pagine: 316
Pubblicazione: mag 2019

16,00 € -15%
13,60 € 13.6 EUR

16,00 €

Acquista il cartaceo
Titolo originale: Close Range: Wyoming Stories
Traduzione: Alessandra Sarchi

ISBN: 9788833891040
Pubblicazione: mag 2019

8,99 € 8.99 EUR

8,99 €

Acquista l'ebook

Extra

Scarica la copertina del libro

Anteprima

Leggi un'anteprima del libro, scarica il PDF

Altri libri di Annie Proulx:

Le recensioni della stampa

Veronica Raimo - TuttoLibri - La Stampa

Il paesaggio che Proulx descrive offre una visione e non uno specchio in cui riconoscersi per dissotterrare il passato.
Leggi

Gaia Manzini - Il Foglio

Il Wyoming è il cuore selvaggio del Paese e il cuore selvaggio è ciò da cui si scappa e a cui si ritorna.
Leggi

Laura Pezzino - Vanity Fair

Da quando ho 4 anni mi sono sempre definita una "lettrice": intervista ad Annie Proulx.
Leggi

Gianni Montieri - minima&moralia

Una forza espressiva con pochi eguali, è capace di descrivere uomini e donne facendogli compiere una sola azione, ti porta in un paesaggio duro, a volte desolato, lasciandoti il privilegio di scoprirn...
Leggi

Tiziano Brignoli - Stories About America

In una parola: LEGGERE è il mio consiglio - Intervista a Annie Proulx
Leggi

Caterina Ricciardi - il manifesto

Nella scrittura di Proulx c'è "una casualità sinistra e ingannevole fino al punto di impatto e alla catastrofe".
Leggi

Gabriele Ottaviani - Convenzionali

La potenza che non ha bisogno di verbosità per emergere, coinvolgere e indurre alla riflessione.
Leggi

Rockerilla

Prima e straordinaria serie di "Storie del Wyoming". Undici racconti più contagiosi dell'antrace.
Leggi