Cronosisma

Con una prefazione di Nicola Lagioia
s
Nel 2001 l’universo viene colpito da una crisi di autostima e decide di non espandersi più bensì di contrarsi, tornando indietro di dieci anni. Teoricamente la grande occasione che l’umanità attende da sempre: ripercorrere il passato per non commettere più gli stessi errori. Tutti però ripeteranno ogni azione, pronunceranno perfino le stesse parole e quindi sconteranno le stesse pene. E quando, passato il decennio per la seconda volta, il tempo ricomincia a muoversi, l’umanità, assuefatta a non esercitare il libero arbitrio, vivrà una crisi ancora più profonda. Toccherà a Kilgore Trout, scrittore di fantascienza e alter ego dell’autore in diversi suoi romanzi, cercare di far rinsavire la popolazione. In Cronosisma – unione di fiction e autobiografia e ideato appositamente per essere l’ultimo romanzo della sua carriera – Vonnegut propone una critica tragicomica della società contemporanea, imbrigliata in schemi preconcetti e capace, di fronte alla libertà, di reagire soltanto con il panico. Citazioni visionarie, memorie e satira rendono Cronosisma un’opera unica, in bilico tra l’ironia e la malinconia.

non
espandersi
più
bensì
di
contrarsi,
tornan
-
do
indietro
di
dieci
anni.
Teoricamente
la
grande
occasione
che
l’umanità
attende
da
sempre:
ripercorrere
il
passato
per
non
commettere
più
gli
stessi
errori.
Tutti
pe
-
ripeteranno
ogni
azione,
pronunceran
-
no
perfino
le
stesse
parole
e
quindi
scon
-
teranno
le
stesse
pene.
E
quando,
passato
il
decennio
per
la
seconda
volta,
il
tempo
ricomincia
a
muoversi,
l’umanità,
assue
-
fatta
a
non
esercitare
il
libero
arbitrio,
vi
-
vrà
una
crisi
ancora
più
profonda.
Tocche
-
a
Kilgore
Trout,
scrittore
di
fantascien
-
za
e
alter
ego
dell’autore
in
diversi
suoi
ro
-
manzi,
cercare
di
far
rinsavire
la
popola
-
zione.
Unione di fiction e autobio
-
grafia,
Cronosisma
,
ideato
apposita
-
mente
per
essere
l’ultimo
romanzo
della
sua
carriera,
propone
una
critica
tragico
-
mica
della
società
contemporanea,
imbri
-
gliata
in
schemi
preconcetti
e,
messa
di
fronte
alla
libertà,
capace
solo
di
reagire
con
il
panico.
Citazioni visionarie,
memorie e satira
rendono
Cronosi
-
sma
un’opera unica
,
in
bilico
tra
l’iro
-
nia
e
la
malinconia.

Titolo originale: Timequake
Traduzione: Sergio Claudio Perroni

ISBN: 978-88-7521-753-2
Pagine: 262
Pubblicazione: nov 2016

21,00 € -15%
17,85 € 17.85 EUR

21,00 €

Acquista
Titolo originale: Timequake
Traduzione: Sergio Claudio Perroni

ISBN: 9788875218003
Pubblicazione: nov 2016

11,99 € 11.99 EUR

11,99 €

Acquista

Extra

Scarica la copertina del libro

Anteprima

Leggi un'anteprima del libro, scarica il PDF

Le recensioni della stampa

Chiara Lecito - Crapula Club

Cronosisma sta all’intera opera vonneguttiana come 8½ sta a quella di Fellini: è un romanzo al contempo sovrabbondante (di idee, di sentimenti, di letteratura, di affettuosa e disperata rassegnazione,...
Leggi

Left

Lasciatevi prendere per mano da Kilgore Trout, scrittore di fantascienza e alter ego di Vonnegut.
Leggi

Federico Francucci - Alfabeta2

"Cronosisma" è anche un libro dolentissimo sulla vecchiaia, e sulla morte di amici e familiari, qui convocati per un pubblico congedo.
Leggi

Paolo Di Stefano - Corriere della Sera

Un romanzo magnificamente costruito su diversi piani narrativi.
Leggi

Paolo Simonetti - Alias - il manifesto

Assume di volta in volta la fisionomia di un trattato sociologico sull'America contemporanea, di una riflessione metanarrativa sulla scrittura e sull'arte, della rievocazione affezionata dei momenti p...
Leggi

Francesco Pacifico - Robinson - la Repubblica

Questo libro, che torna con la traduzione di Sergio Claudio Perroni (divertentissima), indovinò che proprio nel 2001 la storia si sarebbe rimessa in moto simbolicamente - nella realtà, con l'attentato...
Leggi

Paolo Di Paolo - TTL - La Stampa

Regalo perfetto per scaldare cuori raffreddati. L’universo, depresso, torna sui propri passi, il tempo scorre all’indietro, ma Vonnegut non è d’accordo: andiamo pure avanti, basta essere «un po’ conte...
Leggi

Adnkronos

A ogni 'tipo' il suo libro: le apocalittiche visioni di Kurt Vonnegut per i fissati con la tecnologia e le serie tv.
Leggi

Il Piccolo

Un romanzo assai bello e inquietante.
Leggi

Giorgio Biferali - Il Messaggero

L'universo matto di Vonnegut cerca il tempo perduto.
Leggi

Città Nuova

Vonnegut propone una critica tragicomica della realtà. Un'opera originalissima.
Leggi

Rossella Montemurro - Il mio tg

Un romanzo molto suggestivo, leggendolo è quasi impossibile evitare di lasciarsi travolgere dai pensieri che la trama inevitabilmente provoca: avere la possibilità di tornare indietro di dieci anni pe...
Leggi

Giorgia Fortunato - Le ciliegie parlano

È presente anche in Cronosisma l’invito a saper riconoscere le piccole gioie, a lasciarsi guidare dalle proprie inclinazioni, a fare dell’arte una ragione di vita, anche quando questa, come direbbe Ki...
Leggi

Sabrina Penteriani e Vincenzo Guercio - L'Eco di Bergamo

Un bel libro. Una meditazione amara sulla condizione umana.
Leggi

Ansa

Scelti per voi, i libri giusti per ogni 'tipo'.
Leggi

Massimiliano Parente - Il Giornale

Immaginate di tornare indietro di dieci anni e di poter rivivere la vostra vita e anche rimediare ai vostri errori, pensate che sareste in grado di farlo?
Leggi