La prima vita di Italo Orlando

Nella Sicilia occidentale alla fine degli anni Cinquanta, Irene, una ragazza al confine dell’infanzia, trova nel suo mandorleto un giovane dalla carnagione giallastra: è nudo, e sembra che dorma. È apparso dal nulla. Non ha passato, né memoria. La famiglia di Irene – il padre fotografo e la vecchia nonna possidente – lo accoglie nella sua casa di Sette Cannelle con il nome di Italo e lui in cambio porta fortuna e scompiglio. Trasforma tutto quello che tocca, riaccende un camino intasato, porta la luce elettrica, l’acqua corrente, ritrova fonti disperse. A poco a poco estende i suoi doni alle famiglie dei casali vicini. I bambini gli vanno dietro, sedotti dalla sua energia giocosa, perché lui gioca, non fa che giocare. Ma chi è Italo Orlando? Gira voce che ci sia in lui qualcosa di inquietante, oscuro, minaccioso. Intanto, nella provincia si scopre il petrolio, e lo smemorato si lega agli ingegneri e ai tecnici venuti a cercare l’oro nero. Ma c’è una relazione tra la comparsa di Italo e i mutamenti che stanno per intervenire? è forse un mercuriale, fatale, dio del cambiamento che cancellerà il mondo vecchio in nome delle ambigue metamorfosi del presente? Di certo, il suo arrivo e il suo terribile lascito segneranno il passaggio di Irene all’età adulta. Con La prima vita di Italo Orlando Carola Susani dà il via a una trilogia che vedrà il ritorno di questo personaggio in altri due momenti chiave della nostra storia nazionale.

ISBN: 978-88-7521-966-6
Pagine: 144
Pubblicazione: ott 2018

15,00 € -15%
12,75 € 12.75 EUR

15,00 €

Acquista il cartaceo
ISBN: 9788833890265
Pubblicazione: ott 2018

8,99 € 8.99 EUR

8,99 €

Acquista l'ebook

Extra

Scarica la copertina del libro

Anteprima

Leggi un'anteprima del libro, scarica il PDF

Le recensioni della stampa

Cristina Taglietti - La Lettura - Corriere della Sera

Sono percorsi accidentati verso l'età adulta, spesso popolati da personaggi strambi, ai margini, quelli che Carola Susani ama percorrere. Una narrativa che prende toni e atmosfere da realismo magico s...
Leggi

Francesco Musolino - la Repubblica

Tra il realismo magico siciliano e un futuro pieno di incertezze.
Leggi

Fulvio Panzeri - Avvenire

La narrativa può sfidare anche nel raccontaci le trasformazioni di un paese, usando il tono di un realismo svagato.
Leggi

Liborio Conca - minima&moralia

Italo è assieme attraente e osceno, racchiude in sé un nucleo di misteri che promettono al tempo stesso miracoli e sventure. In una storia che si sviluppa ondeggiando tra mitologia e progresso.
Leggi

Carola Susani - Letteratitudine

Carola Susani racconta il suo romanzo.
Leggi

Francesca Cingoli - Il Libraio

Un romanzo che racconta il cambiamento con un tono fatto di un lirismo sospeso, e con una scrittura semplice che lascia tanto spazio all’immaginazione.
Leggi

Giuseppe Rizzi - Il Rifugio dell'Ircocervo

In un contesto popolare e agreste, che è associato tradizionalmente a una certa letteratura realista, una storia contaminata da elementi propri della letteratura fantastica.
Leggi

Maria Anna Patti - Robinson - la Repubblica

La parola si impiglia in spirali fiabesche creando un'atmosfera di sospensione, un respiro lungo capace di cogliere i dettagli di una piccola comunità siciliana.
Leggi

Fabrizio Ottaviani - Il Giornale

Chissà se il Kaspar Hauser di Carola Susani è storia, autobiografia o solo un sogno fatto in Sicilia.
Leggi

Alessandro Chiappanuvoli - Flanerì

La voce narrante narra, affabula, sussurra, e suggestiona.
Leggi

Riccardo Rossi - Sul Romanzo

Italo sblocca, trasforma e cambia. Come se rappresentasse incarnato il bisogno di evoluzione, di passaggio da un’era all’altra.
Leggi

Salvatore Lo Iacono - Giornale di Sicilia

La Sicilia incantata di fine anni Cinquanta.
Leggi

Roberto Carvelli - Gli Stati Generali

Una storia di magia latinoamericana riportata alla temperie di una grande narrazione temporale che si prevede composta di più parti.
Leggi

Eleonora Groppetti - Corriere di Novara

Un romanzo che racconta la condizione umana.
Leggi

Cecilia Cunsolo - Mar dei Sargassi

L’elemento fantastico permette al lettore e all’autore di respirare e capire di più riguardo al mondo che ci circonda.
Leggi

Gabriele Ottaviani - Convenzionali

Simbolico e suadente, questo romanzo, che apre una trilogia che attraversa la storia d’Italia in diversi momenti chiave, ammalia e conquista.
Leggi

Maria Rosaria Vitalone - Raccontare Rosi

Una strana storia raccontata in maniera particolare e divertente.
Leggi

Micol Treves - Lucia Libri

Carola Susani rinverdisce la tradizione del fantastico italiano.
Leggi

- Fahrenheit - Radio3

Loredana Lipperini intervista Carola Susani.
Listen

- Rai Letteratura

Carola Susani racconta «La prima vita di Italo Orlando».
Guarda