La vita è un'altra storia

Racconti scelti

John Barth è uno dei capostipiti della narrativa postmoderna: le sue opere mescolano con virtuosismo generi letterari e antecedenti illustri che vanno dalle Mille e una notte ai romanzi del Settecento e - senza mai rinunciare allo humor e alla pura gioia della narrazione - superano il realismo per diventare talvolta geniali riflessioni sull'atto della scrittura stessa; sono da decenni oggetto di culto per i lettori e parte integrante del canone della letteratura americana. 
Questa antologia, pubblicata da minimum fax in esclusiva mondiale, raccoglie per la prima volta i migliori racconti di Barth dal 1968 a oggi: dodici short stories che partono dalle circostanze più comuni della vita borghese occidentale (una gita al luna park, un viaggio in aereo, le piccole occasioni mondane all'interno di un complesso residenziale, la quotidianità di un matrimonio felice) ma si nutrono di una varietà di suggestioni che vanno dalla mitologia greca agli ipertesti, arrivando a indagare in maniera originalissima sul senso dell'esistenza e della letteratura. 

Traduzione: Damiano Abeni

ISBN: 978-88-7521-262-9
Pagine: 359
Pubblicazione: giu 2010

13,00 € -15%
11,05 € 11.05 EUR

13,00 €

Acquista

Extra

Scarica la copertina del libro

Le recensioni della stampa

Roberto Bertinetti - Il Messaggero

Il padre del postmoderno e, secondo il New York Times, uno dei più abili scrittori della letteratura americana del secolo scorso.
Leggi

Internazionale

I migliori racconti di Barth dal 1968 a oggi.
Leggi

Luigi Mascheroni - Il Giornale

Dodici bellissime short stories.
Leggi

Stefano Ciavatta - Il Riformista

Con Barth arrivò la generazione di scrittori che conosceva "solo" la scrittura.
Leggi

Giordano Teodoldi - Libero

Dovete leggere John Barth.
Leggi

Paolo Petroni - Corriere della Sera - Ed. Roma

Lo scrittore americano, maestro della sperimentazione e delle acrobazie linguistiche, finalmente in Italia.
Leggi

Francesca Giuliani - La Repubblica

Incontro con il maestro John Barth.
Leggi

John Barth - Corriere della Sera

«Ho trovato la mia voce grazie a Boccaccio e Calvino.»
Leggi

Satyrnet

Nessuno scrittore di oggi ha le stesse risorse di immaginazione di John Barth, né una comprensione altrettanto profonda della natura della narrativa.
Leggi

E. Flumeri - Civiltà Cattolica

Anticonvenzionale, provocatorio, estremo fino al paradosso.
Leggi

Francesco Savio - Quasi Rete - Gazzetta dello Sport.it

Krasic sta a Nedved come John Barth a Sheherazade.
Leggi

Giuseppe Costigliola - PULP - Libri

Il libro del grande scrittore americano.
Leggi

Alberto Gioannini - Conquiste del Lavoro

Per Barth la vita non è solo un racconto.
Leggi

Paperblog

John Barth è il padre del postmodernismo letterario, cioè di tutto ciò di cui inevitabilmente si discute quando si parla di letteratura oggi.
Leggi