Biancaneve

Dimenticate Walt Disney e i fratelli Grimm: la Biancaneve di Barthelme è una donna annoiata, che scrive poesie erotiche, ha una difficile relazione col suo psicanalista, studia letteratura italiana e, in attesa che arrivi il principe azzurro, vive - in maniera decisamente promiscua - in una comune con sette uomini. Il genio comico di Donald Barthelme scompone la fiaba tradizionale in mille pezzi e li infila tutti nel frullatore, condendo la gustosa miscela con riferimenti alla cultura trash e citazioni colte, provocazioni, parodie e irresistibili nonsense. Uscito originariamente nel 1967, questo romanzo è uno dei grandi classici «nascosti» della letteratura americana: come scrive Ivano Bariani nella sua prefazione, «stemperate in quarant'anni di contaminazioni culturali, le tecniche innovative di Barthelme sono diventate gli strumenti di sopravvivenza e affermazione per un'intera generazione di narratori».



Titolo originale: Snow White
Traduzione: Giancarlo Bonacina

ISBN: 978-88-7521-921-5
Pagine: 232
Pubblicazione: mag 2018

15,00 € -15%
12,75 € 12.75 EUR

15,00 €

Acquista
Titolo originale: Snow White
Traduzione: Giancarlo Bonacina

ISBN: 9788875219598
Pubblicazione: mag 2018

7,99 € 7.99 EUR

7,99 €

Acquista

Extra

Scarica la copertina del libro

Anteprima

Leggi un'anteprima del libro, scarica il PDF

Le recensioni della stampa

Gabriele Ottaviani - Convenzionali

Ha cinquantun anni e non li dimostra. Grandioso.
Leggi