Book published: October 2018
Book pages: 314
Translator: Fabrizio Coppola
Rights sold to:



Press reviews

Adriano Ercolani - Linus

Un resoconto spietato e allucinante di come mai la propaganda politica putiniana si fondi sulla sistematica deformazione della realtà.
Leggi

Stefano Friani - il manifesto

La Russia è "l'avanguardia geopolitica del XXI secolo", un coacervo incoerente capace di offrire un ventaglio di posizioni in cui tutto l'occidente possa rispecchiarsi.
Leggi

Rosalba Castelletti - Robinson - la Repubblica

Gli anni 2000 che racconta Peter Pomerantsev sono un periodo di cambiamenti drammatici sotto la scorza di patinata euforia.
Leggi

Lucy Popescu - Internazionale

Peter Pomerantsev è nella posizione ideale per offrire una visione penetrante della Russia di oggi e della "dittatura postmoderna" di Vladimir Putin.
Leggi

Chiara Mariani - 7 - Corriere della Sera

Benvenuti nella Russia del II millennio. Nel reame delle apparenze la democrazia è un simulacro, la libertà una percezione.
Leggi

Left

Peter Pomerantsev, profondo conoscitore della società sovietica, offre un incisivo ritratto della glasnost e della deriva che, purtroppo, ne è seguita.
Leggi

Anna Zafesova - Il Foglio

Un libro brillante e divertente, firmato da uno dei massimi esperti di fake news russe.
Leggi

Emanuele Martino - Altri Animali

La descrizione dell'individuo postsovietico come una creatura trasformista, benaltrista e cinica, ma specchio di una collettività che di modelli non ne ha mai avuti.
Leggi