Scuola di demoni

Conversazioni con Michele Mari e Walter Siti

Quando si gioca alla lista dei più grandi scrittori italiani viventi, Michele Mari e Walter Siti non mancano mai. Anzi, i due autori sono spesso ricordati insieme, uno accanto all’altro, come comodi poli opposti di due tendenze o tensioni letterarie: a Siti il realismo, a Mari il fantastico. A Siti la «scuola di nudo», lo scoprire la realtà, l’andare a fondo, a Mari «i demoni e la pasta sfoglia» verbale, l’inquietante e il meraviglioso che insidiano il quotidiano.
In queste conversazioni Carlo Mazza Galanti sollecita con competenza e garbo i due autori sulle loro opere, sul mestiere della scrittura, sullo stato delle lettere e sul nostro presente. Con le loro risposte Siti e Mari mostrano quanto, oltre le chiare differenze, siano vicini nell’essenziale. E l’essenziale è intendere, ancora oggi, la letteratura come «qualcosa di grande, che ti fa scoprire ciò che non sai di sapere o che nascondi anche a te stesso».
I due autori si ritrovano così uniti in una magnanima ossessione, nella fiducia ostinata in una letteratura che ci dice, attraverso «la densità e la potenza della forma», e anche quando non vogliamo sentirlo, quello che siamo. Materia e sogni, realtà, vanità e fantasmi.

ISBN: 978-88-3389-039-5
Pagine: 165
Pubblicazione: mag 2019

15,00 € -15%
12,75 € 12.75 EUR

15,00 €

Acquista il cartaceo
ISBN: 9788833890821
Pubblicazione: mag 2019

8,99 € 8.99 EUR

8,99 €

Acquista l'ebook

Extra

Scarica la copertina del libro

Anteprima

Leggi un'anteprima del libro, scarica il PDF

Le recensioni della stampa

Andrea Cortellessa - TuttoLibri - La Stampa

Mazza Galanti ha buon gioco a far notare quanto di fantastico ci sia in Siti, e quanto di realistico in Mari.
Leggi

Matilde Quarti - Sapiens

"Scuola di demoni": intervista a Walter Siti.
Leggi

Alessandro Mantovani - Il Foglio

Il critico Carlo Mazza Galanti riesce a orchestrare due lunghe interviste senza banalizzare mai anche le domande più semplici.
Leggi

Gianluigi Simonetti - Il Sole 24 ORE

Alla fine, Mari e Siti sono complementari.
Leggi

Vanni Santoni - Linus

Un collegamento non scontato tra due figure così diverse.
Leggi

Frederika Randall - Internazionale

Due scrittori ai poli opposti. Nella qualità delle risposte si vede la mano dell'esperto interlocutore.
Leggi

Alfonso Berardinelli - Il Foglio

Leggendo questo dittico ci si rende conto di quanto sia difficile la convivenza di scrittori all'interno di uno stesso habitat letterario.
Leggi

il Venerdì di Repubblica

Una conversazione a ruota libera tra due maestri contemporanei.
Leggi

TuttoLibri - La Stampa

Un confronto tra Michele Mari e Walter Siti.
Leggi

Circolo dei Lettori

Due scrittori diversi e simili in una fiducia ostinata nella letteratura.
Leggi

Il Tascabile - Treccani

L'introduzione di Carlo Mazza Galanti a "Scuola di demoni".
Leggi

Chiara Basile - Lo Sbuffo

Questioni fondamentali sull’universo della letteratura dal punto di vista di autori fondamentali per il panorama italiano contemporaneo.
Leggi

Fabrizio Ottaviani - Il Foglio

Un contributo alla canonizzazione di due autori.
Leggi

Andrea Gialloreto - Alfbeta 2

La storia degli esordi di Mari, in controluce nella produzione in versi, può essere ripercorsa in chiaro grazie all’intervista con Carlo Mazza Galanti.
Leggi

Fabio Donalisio - Blow Up

Due ampi rimontaggi di interviste svolte negli anni da Mazza Galanti con i due autori.
Leggi