Pranzi d'autore

Le ricette della grande letteratura

Per ogni copia di «Pranzi d'autore», distribuita sul nostro sito, minimum fax donerà il 20% ad AIRC a favore della ricerca sui tumori pediatrici.


Soltanto i libri che «trattano di cucina sono, da un punto di vista morale, al di sopra di ogni sospetto...Lo scopo di un libro di cucina è unico e inequivocabile. Non è concepibile che abbia scopo diverso da quello di accrescere la felicità del genere umano». Così scriveva Joseph Conrad.

Ma la cucina, come parte integrante della vita e della cultura di ogni individuo e di ogni gruppo sociale, si è spesso ricavata un proprio spazio anche all’interno della grande letteratura: chi non ricorda il timballo di maccheroni del Gattopardo, o le quaglie in crosta del Pranzo di Babette?

Guidata dalla curiosità e dalla frequentazione quotidiana con i grandi classici della letteratura, Oretta Bongarzoni ha costruito un elenco di ricette godibile e pieno di notazioni, che prende le mosse da una convinzione profonda: «A seconda dei casi e degli autori, la presenza del cibo nei libri è una forma del tempo e dello spazio, un piacere sostitutivo o complementare del piacere amoroso, un ricordo, un’allusione, un gesto dimostrativo; una delle tante funzioni del ritmo narrativo. Oppure: un dettaglio di vita quotidiana come tanti altri, un codice sociale, un segno (bello o brutto) del carattere dei personaggi, una dedizione, un’impazienza, una libertà, una banalità».

L’omelette alle erbe di Sostiene Pereira, le quaglie en sarcophage del Pranzo di Babette, il Christmas pudding di Joyce, le melanzane all’amore di Márquez...

Queste e tante altre ricette che hanno dato sapore alle nostre letture ora delizieranno anche il nostro palato.


ISBN: 978-88-3389-404-1
Pagine: 125
Pubblicazione: nov 2022

20,00 € -5%
19,00 € 19.0 EUR

20,00 €

ACQUISTA

Extra

Scarica la copertina del libro

Anteprima

Leggi un'anteprima del libro, scarica il PDF

Le recensioni della stampa

Federico Vergari - Gente

«Nemmeno mia madre probabilmente avrebbe immaginato una storia così imprevedibilmente lunga».
intervista a Davide Orecchio
Leggi

Ornella Ferrarini - Elle

Il matrimonio è eccellente, sposare letteratura e cucina, gli invitati di gran riguardo.
Leggi

Marta Cervino - Marie Claire

Pronti a gustare le ricette della grande letteratura?
Leggi

Camilla Sernagiotto - Grazia

Si rivela un manicaretto che farà gola a chiunque adori entrambi i piatti: gastronomia e narrativa.
Leggi

Gino Ruozzi - Il Sole 24Ore

Squisiti piaceri.
Leggi

Domani- Mangiare con gli occhi

Oretta Bongarzoni ha costruito un elenco di ricette pieno di notazioni.
Leggi

Billy - TG1

Davide Orecchio ospite di Bruno Luverà per Billy la rubrica del Tg1 per parlare di «Pranzi d'autore» di Oretta Bongarzoni.
Leggi

Micol Passariello - Il Venerdì - La Repubblica

Chi ha detto che a tavola non si legge?
Leggi

Cook - Corriere della Sera

Pranzi d'autore tra i libri consigliati da Cook.
Leggi

Elle

Per farsi una cultura (non solo) culinaria.
Leggi

Oreste Paliotti - Città Nuova

Un elenco di ricette godibile e pieno di annotazioni
Leggi

Daniela Matronola - Succede Oggi

La verità è che rifare una ricetta come riscrivere una pagina richiede soprattutto mano libera. Per quanto si ricavino dettagli precisi da cui ripartire, la maestria sta principalmente nel concedersi ...
Leggi

Alessia Rossi - Il giornale del cibo

Questo libro è proprio ciò che promette, e anche di più
Leggi

Rai Cultura

Davide orecchio intervistato dai Rai Letteratura
Leggi

Saverio Simonelli - Il Tornasole - Tv2000

Daniele Di Gennaro intervistato a proposito di Pranzi d'autore di Oretta Bongarzoni
Leggi

Maria Pirro - Il Mattino

Sembra di sentirlo: l'odore dell'omelette di Tabucchi, del pane all'uvetta di Maupassant, dei krapfen di E.M. Forster. Il gusto malinconico delle prughe di Simone de Beauvoir o delle melanzane all'amo...
Leggi

Dario Lessa - Lei Style

Una chicca da regalare agli appassionati del buon cibo e della buona letteratura
Leggi

Gaspare Baglio e Sandra Gesualdi - La Freccia

La cucina, come la Letteratura, è parte integrante di una cultura.
Leggi

Eleonora Molisani - Tu Style

Pranzi d'autore tra i libri strenna da regalare a Natale
Leggi

Carlo Ottaviano - Leggere Tutti

Sessanta ricette da sessanta romanzi, godibile e pieno di notazioni.
Leggi

Malinda Sassu - La Gazzetta del gusto

È il potere della grande cucina che gioca un ruolo fondamentale nella letteratura: lo sottolinea questo libro dove basta un piatto o il ricordo di un sapore a caratterizzare i personaggi
Leggi

Letizia Gobio Casali - Cook_inc

Sfogliare questo libro vuol dire assistere alle varie sfumature delle emozioni umane.
Leggi

Repubblica.it

Lo Chef Fabrizio Bartoli legge Omelette alle erbe contenuta in Pranzi d'autore
Leggi

Deborah D'Addetta - CriticaLetteraria

Un volume che consiglio non solo agli appassionati di cucina e ai curiosi, ma anche a chi vuole scoprire testi di "nicchia" di autori molto famosi.
Leggi

Flavia Fedele - Mar dei Sargassi

Pranzi d’autore è la storia di Oretta Bongarzoni e Davide Orecchio. La storia di una madre e di un figlio, che ancora la cerca. Ma è anche la storia di tante madri e di tanti figli. La storia di chi v...
Leggi

Monica Straniero - The Spot.News

Chi non ricorda il timballo di maccheroni del Gattopardo?
Leggi

Repubblica.it

Lo Chef Stefano Ciotti legge la zuppa all'Hawaiana contenuta in Pranzi d'autore
Leggi

Torino Cronacaqui

Oretta Bongarzoni ha costruito un elenco di ricette godibile e pieno di notazioni.
Leggi

The Parallel Vision

Tra i libri 2022 che abbiamo amato di più, questo titolo occupa di sicuro una posizione di rilievo.
Leggi

Rivista Blam

Un ricettario godibile e pieno di annotazioni, con un presupposto: il cibo è momento narrativo.
Leggi

Il Cittadino (Monza)

Consigli di lettura
Leggi

Vivian Petrini - Gamberorosso.it

Cucina e letteratura si sposano in questo volume di sessanta ricette figlie dei suoi autori preferiti dell'ottocento e del novecento.
Leggi

Gaspare Baglio e Sandra Gesualdi - La Freccia

La cucina, come la Letteratura, è parte integrante di una cultura.
Listen