Oltre il giardino

Chance, venuto al mondo per caso e orfano dalla nascita, vive un’esistenza modesta e appartata curando il giardino di un anziano signore che lo ha accolto in casa. Il suo unico contatto con l’esterno è rappresentato dalla tv, che guarda senza sosta imitando passivamente ciò che vede sullo schermo. Costretto ad abbandonare la casa dopo la morte del vecchio, Chance conosce il magnate Benjamin Rand, direttore di un istituto finanziario collegato al governo. L’ingenuità di Chance, che sa esprimersi soltanto con immagini tratte dal giardinaggio, viene scambiata per saggezza filosofica; e quando il presidente degli Stati Uniti cita il suo nome pubblicamente, Chance acquista un’improvvisa notorietà: ricercato dalla stampa come commentatore politico, da semplice giardiniere assurge al ruolo di guru della nazione... Originalissimo romanzo satirico sulla società dei mass media, Oltre il giardino si è imposto tra i classici della cultura americana grazie anche a una fortunata trasposizione cinematografica, nella quale il giardiniere-filosofo ha il volto imperscrutabile di Peter Sellers.

Con una prefazione inedita di Giorgio Vasta. 

Titolo originale: Being There
Traduzione: Vincenzo Mantovani

ISBN: 978-88-7521-546-0
Pagine: 139
Pubblicazione: feb 2014

11,00 € -15%
9,35 € 9.35 EUR

11,00 €

Acquista
Titolo originale: Being There
Traduzione: Vincenzo Mantovani

ISBN: 9788875215835
Pubblicazione: feb 2014

5,99 € 5.99 EUR

5,99 €

Acquista

Extra

Scarica la copertina del libro

Altri libri di Jerzy Kosinski:

Le recensioni della stampa

Liborio Conca - Mucchio

E l'equilibrio instabile tra menzogna e verità.
Leggi

Laura Lilli - La Repubblica

La storia di Chance, un giardiniere artistico che sa parlare solo di innesti e potature, incantando i magnati di industria e finanza.
Leggi

Graziella Pulce - Alias - Il manifesto

Un libro vertiginosamente denso, elegante e irriverente.
Leggi

Irene Bignardi - Il Venerdì - La Repubblica

Un testo inquietante nella sua attualità e nella sua analisi del populismo.
Leggi

Alessandra Stoppini - Il Venerdì - La Repubblica

Con questa favola moderna comica e surreale, l'inconsapevole giardiniere è entrato nel nostro immaginario collettivo.
Leggi

Valeria Parrella - Grazia

Romanzo raffinato che ispirò il famoso film con Peter Sellers.
Leggi

Gazzetta di Parma

Torna in libreria l'originale romanzo satirico sulla società dei mass media.
Leggi

Serena Ciacci - Paper Street

Leggetelo tutto d'un fiato.
Leggi

Andrea Sangiovanni - La Lettura - Corriere della Sera

Tra i libri scelti da Andrea Sangiovanni.
Leggi

Luca Maggio - Paperblog

Finalmente ripubblicato un paio di mesi fa e arricchito dall’illuminante prefazione di Giorgio Vasta.
Leggi

Marco Taglieferri - Treccani

Chance oppone al mondo che lo circonda un vuoto così perfetto e inattingibile da spingere gli altri a colmarlo con la loro visione della realtà, i loro pensieri e le loro idee.
Leggi

Giuditta Casale - Tempo per me

Un piccolo gioiello.
Leggi