Maradona: «Non sarò mai un uomo comune»

Il calcio al tempo di Diego

Questo libro è la storia di una lunga amicizia nata nel 1986 quando, ai mondiali di calcio del Messico, Diego Maradona guidò una nazionale argentina tutto sommato modesta alla vittoria. Un’amicizia che si consolidò l’anno successivo – quando il Napoli vinse il primo scudetto della sua storia – e che divenne ancor più bella e profonda quando lo stress, alcune dipendenze, ma anche il suo carattere ribelle e refrattario a qualunque regola o convenzione, contribuirono a spingere più volte Maradona sull’orlo del baratro.
Questo è il resoconto fedele di quel legame, che Gianni Minà – da grande giornalista sorretto da un’empatia e indipendenza di giudizio che dovrebbero fare scuola – ci racconta attraverso gli articoli più belli che gli ha dedicato nel corso degli anni e tre memorabili incontri-intervista, durante i quali Diego si è messo a nudo, raccontando le proprie debolezze e la propria visione del calcio e della politica, sempre ammesso che le due sfere siano davvero separabili.
Minà ci regala il ritratto del più grande calciatore di tutti i tempi ma soprattutto di un uomo complesso, contraddittorio, onesto fino alla brutalità

ISBN: 978-88-3389-250-4
Pagine: 194

16,00 € 16.0 EUR

16,00 €

Acquista il cartaceo
ISBN: 9788833892849
Pubblicazione: mag 2021

9,90 € 9.9 EUR

9,90 €

Acquista l'ebook

Extra

Scarica la copertina del libro

Altri libri di Gianni Minà:

Le recensioni della stampa

Giuseppe Smorto - il Venerdì di Repubblica

E Diego disse: Gianni mi hanno tradito. Intervista a Gianni Minà.
Leggi

Francesco Loiacono - nuova ecologia

Un detective della diversità. Intervista a Gianni Minà.
Leggi

Il Mattino

Il suo osservatorio è stato privilegiato, perché ha avuto rapporti intensi con Diego.
Leggi

Darwin Pastorin - HuffPost

In queste lucenti pagine, che raccolgono le interviste del giornalista e scrittore al fuoriclasse argentino scomparso lo scorso anno, ho ritrovato il cuore, l’anima e il furore del rebelde.
Leggi

Ultimo Uomo

Un uomo rinnovato – incontro con Diego Maradona. Un estratto dal libro di Gianni Minà.
Leggi

Gianni Montieri - Rivista Undici

Minà intervista, ma Maradona si confida perché si fida, si è fidato dall’inizio. Nessuno dei due ha mai deluso l’altro.
Leggi

Massimiliano Castellani - Avvenire

Dentro questo scrigno di ricordi e di appunti di vita di un fuoriclasse della narrazione giornalistica, Minà ha concentrato tutto il Maradona pensiero.
Leggi

Giovanni Tosco - Tuttosport

Tanti sono i libri dedicati a Maradona, ma quello scritto da Gianni Minà è “il libro” perché nasce da una frequentazione lunga e vera, elemento non trascurabile in questi tempi di millanterie.
Leggi

Giuseppe Smorto - la Repubblica - Napoli

Gianni Minà: Vi racconto Maradona. L'intervista.
Leggi

Carlo Fedele - Mar dei Sargassi

Racconta la divinità calcistica ma anche l’anima ferita. Diego, più volte caduto nella polvere, più volte rialzatosi con orgoglio. Usato, sfruttato, indesiderato, abbandonato.
Leggi

Yanez

Un estratto dal libro di Gianni Minà.
Leggi

Roberto Bertoni - Articolo 21

Maradona, la grandezza di un uomo non comune. Intervista con Gianni Minà.
Leggi

Fabio Canessa - La Nuova Sardegna

I segreti del Pibe de oro. Minà racconta Maradona: l'intervista.
Leggi

Corriere dello Sport

Un estratto dal libro di Gianni Minà.
Leggi

Paolo Moiola - l'Adige

Conversazione con il noto scrittore e giornalista Gianni Minà, in occasione del suo nuovo libro.
Leggi

Vincenzo Aiello - Il Napolista

Scritto con il raro merito di abbinare leggibilità a profondità.
Leggi

'A67 - Il Fatto Quotidiano

Un libro che restituisce con lucidità e affetto, ma senza fare sconti, un uomo complesso che era il peggior nemico di se stesso.
Leggi

Enrico Fonte - Idea

«Quella volta ad Alba con l'amico Serrat...»: intervista a Gianni Minà.
Leggi

Radio Capital - Ora Daria

Giuseppe Smorto racconta il libro di Gianni Minà ospite di Daria Bignardi.
Listen