La sinistra che verrà

Le parole chiave per cambiare

Ventidue parole chiave, ventidue autorevoli studiosi italiani e internazionali. Un obiettivo comune: dare forma al lessico della «sinistra che verrà». Una riflessione collettiva sui punti di crisi e di ambiguità del presente, sulle mutazioni delle società in cui viviamo, sugli strumenti per delineare una cultura politica che sappia confrontarsi con le sfide del cambiamento. Parole vecchie e nuove – democrazia e reddito di base, femminismo, ecologia, giustizia e pace – come campi di prova sui quali misurare la capacità di affrontare le grandi questioni del nostro tempo: le migrazioni, i populismi, la globalizzazione, il cambiamento climatico, le trasformazioni del lavoro. Rispetto al lungo dominio neoliberista, un’alternativa autentica e concreta. Un lessico rinnovato, ma fondato sulle vecchie discriminanti tra destra e sinistra: la giustizia contro il privilegio, la democrazia contro l’autoritarismo, i diritti contro lo sfruttamento, l’inclusione contro l’esclusione.

A cura di Giuliano Battiston e Giulio Marcon

Contributi di:

Wolfgang Streeck • Richard Sennet • Serge Latouche • Luigi Ferrajoli • James K. Galbraith • Wolfgang Sachs • Étienne Balibar • Giulio Marcon • Nancy Fraser • Saskia Sassen • Seyla Benhabib • Giorgio Airaudo • Mario Pianta • Ágnes Heller • Colin Crouch • Vandana Shiva • Boavenutura de Sousa Santos • Philippe Van Parijs • Donatella della Porta • Guy Standing • Beatrix Campbell


Giuliano Battiston
 / 1976
giornalista e ricercatore, scrive per quotidiani e riviste, tra cui L'Espresso, il venerdì di Repubblica, il manifesto, gli asini, e per l'Istituto per gli studi di politica internazionale. Fa parte del network di ricerca Global Cities - Theatrum Mundi. Dal 2010 cura il programma del Salone dell'editoria sociale. Si occupa di globalizzazione, politica internazionale, islamismo armato e Afghanistan. Il suo ultimo libro è Arcipelago jihad. Lo stato islamico e il ritorno di al-Quaeda, pubblicato dalle edizioni dell'asino, con cui ha realizzato due libri-intervista: Zygmunt Bauman. Modernità e globalizzazione (2009) e Per un'altra globalizzazione.

Giulio Marcon / 1959
già segretario generale per l'Italia del Servizio civile internazionale e presidente del Consorzio italiano di solidarietà, ha fondato l'associazione Lunaria e, con Goffredo Fofi, le edizioni dell'asino. Fino al 2013 è stato portavoce della campagna Sbilanciamoci!. È stato deputato nella XVII legislatura. Tra le sue pubblicazioni: Le ambiguità degli aiuti umanitari (Feltrinelli 2002), Come fare politica senza entrare in un partito (Feltrinelli 2005), Le utopie del ben fare (L'Ancora del Mediterraneo 2006), Sbilanciamo l'economia (con Mario Pianta, Laterza 2013) ed Enrico Berlinguer. L'austerità giusta (Jaca Book 2014).

Extra:

ISBN: 978-88-7521-911-6
Pagine: 220
Pubblicazione: feb 2018

16,00 € -15%
13,60 € 13.6 EUR

16,00 €

Acquista il cartaceo
ISBN: 9788875219352
Pubblicazione: feb 2018

7,99 € 7.99 EUR

7,99 €

Acquista l'ebook

Extra

Scarica la copertina del libro

Anteprima

Leggi un'anteprima del libro, scarica il PDF

Le recensioni della stampa

Margherita Sermonti - Treccani - Lingua Italiana

Il libro raccoglie 22 lemmi individuati come punto di partenza per affrontare una riflessione collettiva sulle parole utili a comporre (o a ricomporre) un linguaggio che si presti alla ridefinizione d...
Leggi

Alfonso Berardinelli - Avvenire

Un volume del cui contenuto sembra difficile fare a meno nei mesi e anni prossimi. Una sintetica, maneggevole enciclopedia di idee-problemi e idee-realtà.
Leggi

Sbilanciamoci

L'introduzione di Giulio Marcon al volume "La sinistra che verrà".
Leggi

Teodoro Klitsche de la Grange - Rivoluzione liberale

"La sinistra che verrà" e l'aggressività del capitalismo contemporaneo.
Leggi

L'Espresso

Un testo inedito di Saskia Sassen in occasione dell'uscita del volume "La sinistra che verrà".
Leggi

Internazionale

Una riflessione collettiva su temi fondamentali attraverso ventidue parole chiave che formano il lessico della nuova sinistra.
Leggi

Federico Paolini - L'Indice dei Libri del Mese

La decrescita secondo Latouche, nell'intervento contenuto in "La sinistra che verrà".
Leggi

Michele Di Schiena - Nuovo Quotidiano di Puglia - Lecce

I troppi nodi della sinistra.
Leggi

Hamilton Santià - LinkIesta

I curatori Giuliano Battiston e Giulio Marcon si interrogano sui modi e sulle parole chiave sulle quali rifondare la cultura di sinistra.
Leggi

Giuliano Sdanghi - il Becco

Alcuni spunti per una discussione a sinistra.
Leggi

Carlo Ridolfi - Comune-Info

Raccoglie in una specie di utile e interessante abbecedario parole e interventi.
Leggi

- Fahrenheit - Radio 3

Giuliano Battiston e Giulio Marcon raccontano "La sinistra che verrà" intervistati da Graziano Graziani: ascolta il podcast.
Listen

- DiMartedì - La 7

Giuliano Battiston racconta "La sinistra che verrà" ospite di Giovanni Floris a DiMartedì su La7: guarda il video.
Guarda

- Repubblica.it

Corrado Augias consiglia "La sinistra che verrà" all'interno della video-rubrica "Racconti".
Guarda