Italian Psycho

La follia tra crimini, ideologia e politica

Follia come strumento di potere, follia per occultare, per proteggere i politici o per ottenere benefici di giustizia. Follia per relegare al gesto imprevedibile di un pazzo le pagine più nere della storia dell’Italia, oppure per etichettare comportamenti umani più o meno «non conformi». Italian Psycho è il racconto dell’uso eversivo della malattia mentale e della diversità nella storia recente, e i suoi protagonisti sono accomunati dall’essere stati vittime o carnefici di questa strumentalizzazione. Un viaggio lungo la linea di confine che separa la follia dalla scelta consapevole di uccidere, rapire, programmare stragi, che divide quello che la società intende per pazzia da quello che, dal punto di vista della psichiatria, è la malattia mentale. È il racconto di come i progressi della scienza possano essere manipolati per deresponsabilizzare gli autori di reato, di quanto i comportamenti apparentemente incomprensibili siano archiviati come frutto di follia per una lettura di comodo e socialmente tranquillizzante.
Corrado De Rosa segue i casi giudiziari più significativi – dalle teorie di Cesare Lombroso sugli anarchici alle accuse mosse a Pier Paolo Pasolini, dalle perizie effettuate sui brigatisti alla diagnosi in absentia su Aldo Moro, dal mostro del Circeo Angelo Izzo all’attentatore del Papa Ali Agca, passando per Bernardo Provenzano e il ballerino Pietro Valpreda – per riflettere sulle moderne acquisizioni della psicologia e della criminologia. Attraverso la rilettura di documentazione inedita indaga i rapporti controversi fra psichiatria, politica e potere mettendo a nudo, con le voci dei protagonisti, la coscienza sporca dell'Italia.

ISBN: 978-88-3389-236-8
Pagine: 301
Pubblicazione: apr 2021

18,00 € -5%
17,10 € 17.1 EUR

18,00 €

Acquista il cartaceo
ISBN: 9788833892665
Pubblicazione: apr 2021

8,99 € 8.99 EUR

8,99 €

Acquista l'ebook

Extra

Scarica la copertina del libro

Le recensioni della stampa

Massimo Carlotto - Tuttolibri - La Stampa

Cosa c'è quindi alla radice dei comportamenti delittuosi? I criminali sono cattivi o malati? Un contributo importante alla cultura civile e democratica di questo Paese.
Leggi

Robinson - la Repubblica

Sono le vicende umane ad accompagnarci in questo volume, non i tecnicismi perché De Rosa è un bravo, anzi ottimo, scrittore.
Leggi

Carlo Babando - Blow up

De Rosa è bravo a suggerire meccanismi e traiettorie che dal particolare giungono all'universale, analizzando dei casi giudiziari nei quali la perizia psichiatrica ha smosso equilibri fatali, permette...
Leggi

Paolo Morando - Domani

La ricostruzione della perizia psichiatrica a Carlo Maria Maggi come spunto per un'analisi della storia giudiziaria di piazza della Loggia
Leggi

Eduardo Savarese - Il Riformista- Edizione Napoli

Il nuovo libro di Corrado De Rosa è presa d'atto, osservazione allo specchio della storia politica e giudiziaria e sferzante contatto con una lacerazione che turba e infastidisce.
Leggi

ReLE' - la Repubblica e L'Espresso

Corrado De Rosa racconta Ali Agca a quarant'anni dall'attentato al papa.
Leggi

Giancarlo De Cataldo - il Venerdì di Repubblica

Una ricerca che non rassicura, semmai inquieta. L'unica scelta possibile in un contesto dominato da una mediocrità che spaccia sé stessa per certezza.
Leggi

Erika Pucci - Versilia Today

Un libro stimolante e, per gli aspetti stilistici, all'avanguardia nel mondo dei saggi, per allargare il tema delle etichettature psicologiche al di là del settore giudiziario.
Leggi

il Tascabile

Follia, potere e crimine: un estratto dal libro di Corrado De Rosa.
Leggi

Michele Gravino - il Venerdì di Repubblica

La malattia psichiatrica come arma politica: per liquidare voci scomode (Pasolini, Moro nella prigione delle Br) o, al contrario, per assicurare l'impunità a stragisti e mafiosi.
Leggi

minima&moralia

Un estratto da Italian Psycho di Corrado De Rosa.
Leggi

Alessandro Campaiola - Mar dei Sargassi

Un saggio dal forte carattere narrativo che scandaglia le pagine sporche della storia d’Italia e il relativo uso della strumentalizzazione delle malattie mentali.
Leggi

Luca Crovi - Il Giornale

«La pazzia viene usata per nascondere i delitti»: intervista a Corrado De Rosa.
Leggi

Davide Morganti - Il Mattino - Salerno

Italian Psycho, viaggio tra follia e potere: l'intervista.
Leggi

Anita Fallani - Flanerí

L’interesse specifico di De Rosa è quello di sottolineare l’intreccio che ha interessato la giustizia italiana tra vicende politiche e uso criminale dei disturbi mentali.
Leggi

Barbara Cangiano - Messaggero Veneto

Quello di De Rosa è uno strumento per guardare oltre la superficie delle cose e imparare a porsi domande.
Leggi

il Resto del Carlino - Ascoli

Il Porto degli Autori si anima con Italian Psycho.
Leggi

Contorni di Noir

I rapporti controversi tra psichiatria, politica e potere.
Leggi

liberainformazione

Il racconto dell’uso eversivo della malattia mentale e della diversità nella storia recente.
Leggi

Letture.org

La follia tra crimini, ideologia e politica: intervista a Corrado De Rosa.
Leggi

Radio 3 - Fahrenheit

Corrado De Rosa presenta Italian Psycho ospite di Fahreneit su Radio 3: ascolta la puntata.
Listen

- Fanpage.it

Corrado De Rosa racconta Italian Psycho intervistato da Fanpage.it.
Guarda

- RaiNews

Corrado De Rosa racconta Italian Psycho intervistato da Mario Forenza per Eureka Street, la via dei libri su RaiNews.
Guarda

Rai 3 - TGR Petrarca

Corrado De Rosa presenta il libro ospite di Antonio Sgobba a TGR Petrarca: guarda il video.
Guarda