Il verificazionista

Una sera di aprile, gli psicologi di un istituto di igiene mentale si ritrovano in una tavola calda specializzata in pancake e prime colazioni per scambiarsi pareri professionali e cordialità varie. Ma Tom, l’analista promotore dell’iniziativa, porta troppo oltre l’informalità della serata e sta per innescare una guerra a suon di molliche di toast quando un robusto collega lo afferra in una morsa, immobilizzandolo. Quello che segue è, per dirla con la prefazione di George Saunders, «qualcosa di indimenticabile, luminoso e iconico, sorprendente e anche impossibile». Basti dire che nel corso della serata Tom rischierà di innamorarsi, di distruggere il proprio matrimonio, di rimettere in discussione tutta la propria vita o magari, contro ogni aspettativa, di trovare in se stesso un uomo migliore. Un romanzo originalissimo in cui la parodia della psicanalisi incontra il ritratto irriverente delle umane debolezze.

Con una prefazione di George Saunders

Titolo originale: The Verificationist
Traduzione: Matteo Colombo

ISBN: 978-88-7521-515-6
Pagine: 168
Pubblicazione: set 2013

9,00 € -5%
8,55 € 8.55 EUR

9,00 €

Acquista il cartaceo

Extra

Scarica la copertina del libro

Le recensioni della stampa

Federico Tamburini - Finzioni

Il verificazionista è follia pura. Nel senso di genio; di un dannato scrittore che si deve essere divertito un mondo a scriverlo; ma che su quelle pagine ci ha anche pianto, e che mentre piangeva deve...
Leggi