Fare un film

Sidney Lumet è stato un protagonista indiscusso della storia del cinema americano del secondo Novecento, con un Oscar alla carriera e oltre quaranta film, alcuni indimenticabili.
Il regista di Serpico e Quinto potere accompagna il lettore in un’appassionante analisi di ogni aspetto della preparazione di un film, dalla pre alla postproduzione, passando per la scenografia e i costumi, le riprese e il montaggio, la scelta della colonna sonora, le luci e la distribuzione, fino all’attesissima uscita in sala, raccontando così – con lo stile avvincente che caratterizza anche la sua regia – l’emozionante trasformazione di una semplice idea in un film.
Cinquant’anni di esperienza condensati in un libro che è innanzitutto una preziosa lezione di cinema per studiosi e appassionati, ma anche un divertente excursus nella vita sul set, un’occasione per sbirciare dietro le quinte e scoprire tutto ciò che vuol dire, nella teoria come nella pratica, «fare un film».
Questa nuova edizione italiana comprende un’esclusiva prefazione di Ethan Hawke, l’attore protagonista di Giovani, carini e disoccupati e Training Day che ha lavorato con Lumet in Onora il padre e la madre.

Titolo originale: Making Movies
Traduzione: Cesare Petrillo

16,50 € -15%
14,03 € 14.03 EUR

16,50 €

Acquista

Extra

Scarica la copertina del libro

Le recensioni della stampa

Sidney Lumet - Il Foglio

Fare un film secondo Lumet.
Leggi

Giovanni Guidi Buffarini - Corriere Adriatico

Fondamentale.
Leggi

Emiliano Morreale - Il Sole 24 Ore

È scomparso l'uomo che aveva fatto dell'umiltà e della precisione la sua cifra stilistica.
Leggi

Alberto Crespi - L'Unità

L'ultimo grande arrabbiato.
Leggi

Maurizio Porro - Corriere della Sera

Se ne è andato il Maestro che raccontò nevrosi e ingiustizie sociali.
Leggi

Mariarosa Mancuso - Il Foglio

Sidney Lumet era il cinema come funziona davvero.
Leggi

Il Post.it

Addio a Sidney Lumet.
Leggi

Internazionale

Un'analisi appassionante.
Leggi

Dario Olivero - Bookowski - La Repubblica.it

Leggetelo. Capirete così cosa vuol dire davvero essere un regista, il capo, il responsabile, il dio e il diavolo di un mondo che sta creando un altro mondo.
Leggi