Book published: May 2022
Book pages: 496
Rights sold to:



Press reviews

Massimo Raffaelli - Il manifesto

Non esiste in Italia, lontanamente, una figura come la sua e una voce critica così riconoscibile ad apertura di pagina.
Leggi

Cristina Battocletti - Domenica - Il Sole 24 ore

Complementare e fondamentale è la lettura di Son nato scemo e morirò cretino, cinquecento pagine di scritti dal 1956 al 2021con cui Fofi ha fustigato e spronato il Paese.
Leggi

Il Venerdì - La Repubblica

lo sguardo ineguagliabile di chi «ha scritto su tutto senza mai diventare un tuttologo».
Leggi

Davide Orecchio - Nazione Indiana

Son nato scemo e morirò cretino è libro denso, un tesoro pieno di articoli e tracce.
Leggi

Christian Raimo - L'Essenziale

Si può leggere quindi Son nato scemo e morirò cretino come un doppio romanzo di formazione: di uno dei più importanti intellettuali europei e del nostro paese
Leggi

Massimo Onofri - Avvenire

Finché avremo modo di contare su uomini come Fofi, pure con tutte le debolezze e contraddizioni, potremo ancora ritenere di vivere in un Paese fortunato.
Leggi