Book published: January 2021
Book pages: 239
Translator: Dora Di Marco
Rights sold to:



Press reviews

Sara Antonelli - Alias - il Manifesto

Una lingua che scuote e incanta per salvare una vita intrappolata nei racconti altrui.
Leggi

l'Adige

Un libro particolare, intenso e scritto con un bel ritmo e una costruzione a suspense perché è un po' racconto, un po' indagine tra lo storico e il giornalistico, un po' romanzo e un po' memoir.
Leggi

Paolo Petroni - Ansa

Un libro particolare, intenso e scritto con un bel ritmo e una costruzione a suspense perché è un po' racconto, un po' indagine tra lo storico e il giornalistico, un po' romanzo e un po' memoir.
Leggi

Silvia Gusmano - L'Osservatore Romano

Uno spaccato lucido e terribile su cosa abbia significato, e significhi tuttora, essere una persona di colore negli Stati Uniti.
Leggi

Il Libraio

Unisce un’accurata ricerca storica sulla tragica storia di un padre e di un figlio a intensi ricordi personali.
Leggi

Gianni Montieri - HuffPost

Ripesca dal passato due storie e ce le restituisce non solo per desiderio di giustizia e di verità, ma per desiderio di mostrarci altre facce della medaglia.
Leggi

Marco Bruna - La Lettura - Corriere della Sera

John Edgar Wideman ricostruisce la storia del padre di Emmett, Louis Till, impiccato per stupro e omicidio dieci anni prima dell'assassinio del figlio, nel 1945.
Leggi

Alberto Anile - Robinson - la Repubblica

È letteratura che indaga, negli scartafacci dei tribunali e nel fondo delle anime, alla ricerca di una verità in nome della quale Wideman non esita a utilizzare il suo contrario, l'invenzione.
Leggi

Simona Maggiorelli - Left

Uno straordinario omaggio letterario e umano che ridà un volto a Louis, quel volto che gli fu sfregiato.
Leggi

Tiziana Lo Porto - il Venerdì di Repubblica

La vicenda è potente. Altrettanto potenti sono il modo in cui è raccontata e il sentimento che ha mosso Wideman a ricostruirla per restituirla finalmente alla Storia.
Leggi

Flavia Fedele - Mar dei Sargassi

Le pagine che compongono il libro diventano ricerca e memorie, immaginazione e giornalismo investigativo.
Leggi

il Tascabile

La storia di Louis Till: un estratto dal libro di John Edgar Wideman.
Leggi

il Fatto Quotidiano

La storia di Louis Till e suo figlio Emmett.
Leggi

La bottega di Hamlin

In Scrivere per salvare una vita, John Edgar Wideman parte alla ricerca di Louis Till, una vittima silenziosa della (in)giustizia americana. E ricostruisce con un misto di malinconia e rabbia la doppi...
Leggi

Torino Cronaca Qui

Vita e letteratura quindi, di cui si discute e che cerca dolorosamente di far procedere parallele in cerca di verità e giustizia, sullo sfondo dello sfruttamento feroce dei neri nella storia american...
Leggi

il Quotidiano del Sud

Nel 1955 il quattordicenne Emmett Till lasciava la sua casa di Chicago per andare a far visita ai parenti in Mississippi. Sarebbe tornato alcune settimane dopo, cadavere.
Leggi

Angelo Cennamo - Telegraph Avenue

Wideman ha scritto un libro potente e malinconico, lo ha fatto scegliendo le parole giuste e fuori da ogni facile retorica.
Leggi