Book published: giugno 2013
Book pages: 237

Press reviews

Giorgio Vasta - La Repubblica

Ciò che del romanzo di Genna costringe a un pensiero ultimo è la lingua. La scrittura di Fine impero sembra un tempo linguistico che precede il pianto.
Read more

Fabio Zinelli - Alias - Il manifesto

L'uso della poesia in Genna riesce a creare uno spazio di rarefazione della parola.
Read more

Vittorio Giacopini - Domenicale - Il Sole 24 Ore

L'unico romanzo italiano che abbia saputo raccontare (e liquidare) il berlusconismo è disperazione allo stato puro.
Read more

Roberto Carnero - Famiglia Cristiana

Un romanzo duro, a tratti sgraziato, certamente originale.
Read more

Stefano Montefiori - Corriere della Sera

Genna prende la sua storia maledettamente sul serio, e questo atteggiamento così inconsueto - nell'epoca del sarcasmo, delle strizzate d'occhio e della sdrammatizzazione obbligatoria - è uno dei merit...
Read more

Tommaso Ghezzi - 404: file not found

Un romanzo scandito da una prosa macchiata di lirismo ed eufonia, stoccata da preziosismi lessicali e ritmica vertente. Un tratto poetico definito nella colata soggettiva della voce narrante.
Read more

Roberto Nugnes - Flanerì

Giuseppe Genna è parte del coro che unisce i migliori narratori dell’ultimo decennio, e di una certa ritrovata, giovane e inascoltata coscienza sociale, che ci sta dicendo di smetterla di far finta ch...
Read more

Alessandro Zaccuri - Avvenire

I piccoli editori che ancora credono ai poeti.
Read more

Angelo Guglielmi - L'Unità

La scrittura di Genna è carica di energia ed è a questa, alla sua corrosività unita alla determinazione, che dobbiamo le pagine migliori.
Read more

Lorenzo Mecozzi - 404: file not found

All’impossibilità di una scrittura lineare e sequenziale, orizzontale, Giuseppe Genna risponde attraverso la fiducia metafisica che ripone in una scrittura poetica e verticale.
Read more

Franco Bolelli - Tuttomilano - La Repubblica

Giuseppe Genna dimostra di essere un grande scrittore, animato da una combinazione di forza e disperazione che non si trova da nessun'altra parte e che lui ha la capacità di esprimere e trasmettere fr...
Read more

Il Sole 24 Ore

Consigliato dai librai della Modusvivendi.
Read more

Federico Gironi - Coming Soon

Una lingua ricercata e polifonica, arcaica e modernissima, capace di cambiare registro e tono, di fissarsi monocorde su sé stessa e su un (s)oggetto, per poi scartare e muoversi veloce, come uno zappi...
Read more

Santo Piazzese - Cooperazione

Un libro-ossimoro: duro, tenero, mite, feroce.
Read more

Marta Cervino - Marie Claire

Una scrittura feroce che disseziona una caduta.
Read more

Michele Weiss - Linkiesta

Intervista a Giuseppe Genna.
Read more

Licia Ambu - Finzioni

Un romanzo feroce.
Read more

Beatrice Mantovani - Sul Romanzo

Giuseppe Genna è riuscito a restituirci il senso di testimonianza che la scrittura può assumere, senza tuttavia assurgere all’albagia dei toni profetici.
Read more

Rossano Astremo - Nuovo Quotidiano di Puglia

Genna utilizza uno stile alto, iperbolico, visionario, complesso, confermandosi tra gli scrittori più coraggiosi e dotati presenti oggi in Italia.
Read more

Antonio Prudenzano - Affari Italiani

Intervista a Giuseppe Genna.
Read more

Cesare Catà - Informazione.tv

L'abilissima forza letteraria di Genna, in «Fine impero» diventa più complessa, quasi acrobatica.
Read more

Rossella Montemurro - Il mio tg

Giuseppe Genna si conferma uno degli scrittori più interessanti del panorama letterario contemporaneo.
Read more

Federico Gironi - Coming Soon

Che Genna sia “pop e metafisico” lo dice anche Wikipedia.
Read more

Gianni Montieri - Poetarum Silva - the meltin' po(e)t_s

Il lavoro di Giuseppe Genna è organismo vivente offerto in libera consultazione.
Read more

Vanni Santoni - Scrittori Precari

Genna, l’Italia, la soffre, ne viene piagato, e tuttavia utilizza tali stigmate per connettersi più profondamente con lei.
Read more

Omnimilanolibri

Il ritmo della narrazione di Fine impero cresce come una musica assordante, e la Milano di Genna scoppia nella testa del lettore.
Read more