Book published: June 2020
Book pages: 515
Translator: Raffaella Vitangeli
Rights sold to:



Press reviews

Cristina Taglietti - La Lettura - Corriere della Sera

Herbert Lieberman, alle origini del crime: l'intervista.
Leggi

Paolo Simonetti - Alias - il manifesto

Strutturato come un ballo tragico in sei atti e presentato nell'ottima traduzione di Raffaella Vitangeli, è anche il più coinvolgente e più maturo dei tre.
Leggi

Graziano Graziani - il Tascabile

Noir adrenalinico tutto giocato sul dipanarsi e infittirsi di un’indagine che non cerca soltanto la soluzione a una serie di efferati omicidi, ma cerca una porta sull’abisso che li ha spalancati.
Leggi

Paola Zanuttini - il Venerdì di Repubblica

Scrittore newyorkese spietatamente noir. Alla scrittura di Lieberman ci si affeziona.
Leggi

Alessandro Campaiola - Mar dei Sargassi

Capace di incollare alla pagina anche i meno avvezzi al genere thriller, con una straordinaria caratterizzazione dei personaggi.
Leggi

Alice Pisu - minima&moralia

Riconferma l’estrema originalità di uno scrittore estraneo a ogni classificazione, capace di maneggiare il genere per ricollocarne i riferimenti e definirne di nuovi.
Leggi

Stefano Serafini - La Balena Bianca

Un romanzo viscerale, emotivo, frastagliato, ma anche perfettamente congegnato.
Leggi

Sky TG24

L'incipit del romanzo di Herbert Lieberman.
Leggi

Il Libraio

Un autore cult di romanzi gialli e noir.
Leggi

Crocifisso Dentello - il Fatto Quotidiano

Un classico del noir americano: omicidi seriali a New York.
Leggi

Claudio Marinaccio - Tuttosport

Un giallo intenso.
Leggi

Angelo Cennamo - Telegraph Avenue

Lieberman va letto tutto. Ne vale la pena.
Leggi