Nato a Casal di Principe

Una storia in sospeso

Da questo libro il film diretto da Bruno Oliviero e presentato alla Mostra del Cinema di Venezia

Un padre severo e una madre religiosissima; un’adolescenza fra scuole di preti e bravate ai limiti della legalità; poi un fratello fatto scomparire nel nulla, e un altro rimasto ucciso in un misterioso incidente stradale; e il tentativo di sfuggire a un destino di violenza costruendosi una vita diversa. Amedeo Letizia — ex attore e oggi produttore cinematografico — nato e cresciuto a Casal di Principe, il paese campano reso tristemente celebre dalle guerre di camorra, sceglie di esorcizzare il suo passato raccontando e mostrando a una giornalista di Repubblica come si vive davvero a «Gomorra». Non è un libro di denuncia né un’inchiesta: è la storia di una famiglia italiana in una scheggia di Italia che si preferisce demonizzare piuttosto che capire, il racconto di una giovinezza fatta di entusiasmi e frustrazioni del tutto normali, ma pervertiti dal contatto con la criminalità; è una storia senza eroi e senza mostri, una testimonianza di vita vissuta che non pretende di dare risposte, ma vuole sfatare i pregiudizi e i luoghi comuni per rimettere al centro l’umanità, universale e palpitante, dei suoi protagonisti.

ISBN: 978-88-7521-439-5
Pagine: 163
Pubblicazione: ott 2012

12,00 € -15%
10,20 € 10.2 EUR

12,00 €

Acquista
ISBN: 9788875214760
Pubblicazione: ott 2012

7,99 € 7.99 EUR

7,99 €

Acquista

Extra

Scarica la copertina del libro

Anteprima

Leggi un'anteprima del libro, scarica il PDF

Le recensioni della stampa

Eco del Cinema

Il film tratto da "Nato a Casal di Principe" arriva alla Mostra del Cinema di Venezia.
Leggi

Emanuele Coen - L'espresso

Bruno Oliviero è impegnato nel lungometraggio tratto dal libro di Amedeo Letizia e Paola Zanuttini.
Leggi

Anna Laura De Rosa - la Repubblica

Ciak a Casal di Principe, si gira la storia di Paolo Letizia.
Leggi

cinemaitaliano.info

Il film diretto da Bruno Oliviero è tratto dall’omonimo libro edito da minimum fax e scritto da Amedeo Letizia insieme alla giornalista Paola Zanuttini.
Leggi

Repubblica.it

Ci sono voluti 25 anni, ma finalmente, ora, si sa chi e perchè uccise Paolo Letizia.
Leggi

Marilù Musto - Il Mattino

Dopo ventiquattro anni, si riapre il caso sulla "scomparsa" di Paolo Letizia.
Leggi

Zazà - Radio3

La storia non ha pretese d'indagine, anche se si occupa di indagini, tanto è piena di contraddizioni, di verbali scritti coi piedi, di incongruenze, di volute omissioni. «Nato a Casal di Principe» è “...
Leggi

Irene Bignardi - La Repubblica

Un libro che diventa un pezzo di una storia "patria", irregolare, crudele, senza fine.
Leggi

Carola Susani - Gli Altri

Un bel reportage narrativo, chiaro, onesto e profondamente serio, non sebbene, ma anche a causa di una traccia giocosa, nella lingua, con le sue dinamiche, i suoi momenti di tensione, le sue tregue.
Leggi

Tina Cioffo - Il Mattino - Ed. Caserta

Un altro modo di essere «casalese».
Leggi

Fabio Di Credico - La Gazzetta del Mezzogiorno

Storie di orrore e speranza per chi vuole il riscatto del Sud.
Leggi

Giuseppe Ceretti - Il Sole 24 Ore

Nato a Casal di Principe è l'umanissima storia di uno che si è salvato e che decide di raccontarsi, trovando complicità in una giornalista sensibile, dapprima riottosa e poi risucchiata in un'avventur...
Leggi

Flavia Piccinni - Linkiesta

L’elaborazione del dramma in questo libro diventa collettivo riuscendo a coinvolgere, in questo modo, il lettore in prima persona.
Leggi

Rosaria Capacchione - Il Mattino

Racconto di una tragedia familiare e di un'indagine abortita nel paese dove «non c'era niente d'innocente».
Leggi

Cristiano Sanna - Tiscali

La vita dentro e oltre la camorra. Intervista a Paola Zanuttini.
Leggi

Sabatino Peluso - Flanerì

Nato a Casal di Principe somiglia a un romanzo di formazione, arrivando a unire a questo anche la forza descrittiva del romanzo storico.
Leggi

Francesco Barbagallo - Il Venerdì - La Repubblica

Una storia raccontata non dai verbali delle Procure Antimafia, ma dalle parole di una giornalista molto brava, che ricostruisce attraverso la memoria e le emozioni di un uomo di Casale, l'immagine del...
Leggi

Secolo d'Italia

Ecco come si vive davvero a "Gomorra".
Leggi

Rossella Villani - Libriblog

Un libro che vuole sfatare i pregiudizi e i luoghi comuni.
Leggi

Pasquale Iorio - Caserta 24

Un esempio di cosa possa produrre l'educazione alla legalità.
Leggi

Quelliche... ilcinema

La storia di Amedeo Letizia.
Leggi

LSD Magazine

Un capolavoro senza un genere preciso in cui collocarlo, ma destinato, siamo sicuri, a fare scuola.
Leggi

Conquiste del Lavoro

Una vita normale nei territori infettati dalla camorra.
Leggi

Francesco Raiola - Agora Vox

La storia di Amedeo Letizia diventa paradigmatica di quella di tanti ragazzi che crescono in terra di Camorra. Alcuni hanno la possibilità di scegliere, per altri quella scelta è un lusso che non ci s...
Leggi

Gli Amanti dei Libri

Una testimonianza diretta per sfatare i luoghi comuni sulla camorra.
Leggi

Qui Libri

Non è un libro di denuncia né un'inchiesta: è la storia di una famiglia italiana.
Leggi