La seduta spiritica

È il 2 aprile del 1978. In una villa vicino a Bologna alcuni professori si riuniscono insieme alle loro famiglie per trascorrere una domenica spensierata e qualcuno, per passare il tempo, propone di fare una seduta spiritica per trovare Aldo Moro, da diciassette giorni nelle mani delle Brigate Rosse. E gli spiriti rispondono, offrendo gli indizi per individuare il principale covo delle BR. Ma cosa accadde quel pomeriggio? Davvero un piattino da caffè capovolto si mosse da solo tra le lettere dell’alfabeto disegnate su un foglio di carta formando la parola Gradoli?
Per indagare su questa storia assurda Antonio Iovane ha messo in ordine, uno dietro l’altro, fatti e testimonianze. Mescolando finzione e reportage, interviste, memorie e autobiografia, ha trasformato in azione tutto quello che è stato raccontato dai protagonisti della seduta spiritica. È una ricostruzione indiziaria, un racconto inchiesta che mette in rilievo gli equivoci e le circostanze ambigue di questa storia.
L’Italia è un paese senza verità, se manca la verità si può solo cercare di formulare gli enigmi irrisolti nella maniera più corretta. Ma, come diceva Sciascia che apre e chiude questa indagine, i fatti della vita, una volta scritti, diventano più complessi e oscuri.


ISBN: 978-88-3389-234-4
Pagine: 166
Pubblicazione: mar 2021

16,00 € -5%
15,20 € 15.2 EUR

16,00 €

Acquista il cartaceo
ISBN: 9788833892634
Pubblicazione: mar 2021

8,99 € 8.99 EUR

8,99 €

Acquista l'ebook

Extra

Scarica la copertina del libro

Altri libri di Antonio Iovane:

Le recensioni della stampa

La Nuova Sardegna

Al di là degli aspetti più farseschi della vicenda, a emergere da “La seduta spiritica” sono il fine lavoro di Iovane, un misto di inchiesta giornalistica, ricostruzione storica e finzione, e le ipote...
Leggi

La Ragione

Una delle pagine buie della nostra storia recente.
Leggi

Daniela Sessa - Barbadillo

Antonio Iovane: “La spudoratezza di chiamarsi oggi intellettuale”. L'intervista.
Leggi

Generoso Picone - Il Mattino

Una preziosa inchiesta giornalistica nella Storia.
Leggi

Mariasole Garacci - MicroMega

È una ricostruzione indiziaria il cui scopo non è la soluzione del giallo, ma rilevare, attraverso la narrazione, la temperatura (im)morale che dissolve il nesso tra pensiero, parola e realtà.
Leggi

Angelo Ferracuti - il manifesto

Con l'abilità del bricoleur Iovane riconnette frammenti dispersi, riporta in superficie e ricompone nello stesso palinsesto la memoria di commissioni d'inchiesta, cronache giornalistiche.
Leggi

Marco Ciriello - Il Mattino

È un libro piccolo, breve, che come quasi tutti i libri piccoli e brevi contiene grandi verità, mangiandosi un centinaio di gialli nostrani.
Leggi

Michele Trecca - La Gazzetta del Mezzogiorno

Con il caparbio assedio di una puntuale ricostruzione narrativa, apre il varco a un’ipotesi ragionevole (e inquietante) nel muro coriaceo dell’inaccettabile versione di Prodi e dei suoi colleghi.
Leggi

Francesco Bei - la Repubblica

Il libro vibra a ogni pagina. I fatti accertati sono squadernati, i dialoghi dei protagonisti a volte ricostruiti con la tecnica del romanzo storico.
Leggi

Salvatore Aloïse - Internazionale

Antonio Iovane mette in luce le incongruenze sulla base delle audizioni parlamentari, le perplessità di Leonardo Sciascia, aggiungendo qualche elemento romanzato.
Leggi

Emiliano Deiana - FocuSardegna

Ci conduce dentro uno dei misteri dell'affaire Moro con maestria e capacità narrativa, nel porto delle nebbie della Repubblica che invece di diradarsi si infittiscono ancora di più.
Leggi

Federico Bosco - Pulp Libri

La sensazione, una volta chiuso questo libro, è la difficoltà nell’accettare che determinati eventi siano successi, che ci siano stati silenzi, omissioni, incomprensioni, convergenze di interessi.
Leggi

Ilaria Marinaci - Nuovo Quotidiano di Puglia - Lecce

Aldo Moro, il rapimento e gli "spiriti" inascoltati: intervista a Antonio Iovane.
Leggi

Alessandro Campaiola - Mar dei Sargassi

Un giallo senza soluzione, uno stimolo alla riflessione che si insinua nella mente del lettore con i molteplici interrogativi da cui quest’ultimo viene travolto. L'intervista.
Leggi

Ivan Carozzi - cheFare

Il primo libro dedicato alla ricostruzione di un preciso passaggio del sequestro Moro, quello della seduta spiritica di domenica 2 aprile 1978.
Leggi

minima&moralia

Un estratto dal libro di Antonio Iovane.
Leggi

Alberto Roveda - L'Unione Sarda

Una seduta spiritica per Aldo Moro: intervista a Antonio Iovane.
Leggi

Andrea Zandomeneghi - Il Foglio

Ricorre anche alla finzione narrativa, stando sempre ben attento - e questo è uno dei maggiori pregi del volume assieme all'agilità e alla chiarezza espositiva - a mantenere separati i piani.
Leggi

Vanessa Roghi - Domani

Rende omaggio a Leonardo Sciascia che rappresenta, in questa storia, ma potremmo dire ormai alla luce del tempo trascorso, nella storia d'Italia, l'emblema stesso della ragione.
Leggi

Il Giornale

Dalla "seduta spiritica" al "blitz": ecco la verità sul covo delle Br che rapirono Moro. Un estratto dal libro di Antonio Iovane.
Leggi

Michele Gravino - il Venerdì di Repubblica

Tra ricostruzione giornalistica, fiction e memoria, racconta uno degli episodi più inquietanti del caso Moro: la seduta spiritica tra professori bolognesi (c'era anche Prodi).
Leggi

Mario Capello - HuffPost

Un libro d’inchiesta che è anche un non-fiction novel breve, preciso, tagliente, appassionante, doloroso e bellissimo.
Leggi

Angela Leucci - Il Giornale

Interessante lettura.
Leggi

Giuseppe Lorenti - La Sicilia

Iovane riesce, attraverso il grande gioco della letteratura, a descrivere l'ambiguo e difficile rapporto del nostro paese con la verità.
Leggi

Alice Pisu - minima&moralia

Iovane si cala nelle inquietudini di quei giorni, con un interesse per gli aspetti celati e per gli effetti di una paura collettiva.
Leggi

Mario Bonanno - SoloLibri

Antonio Iovane governa benissimo una materia arcinota, ampia e di difficile governabilità, architettando un romanzo di passo trasversale e occhio lunghissimo.
Leggi

Filippo Marazzini - Gazzetta di Parma

Un testo asciutto e coinvolgente che si apre e si chiude intorno alla figura di Leonardo Sciascia.
Leggi

Alessio Aletta - Corriere Canadese

Districandosi tra documenti ufficiali e testimonianze dei protagonisti coinvolti, Antonio Iovane costruisce una sua interpretazione di questa vicenda al tempo stesso tragica e surreale.
Leggi

Antonello Saiz - Satisfiction

Lettura consigliatissima e, anche qui, il mio fiuto da povero vecchio libraio prevede grandi numeri e successo tra i lettori forti.
Leggi

Francesco Cevasco - La Lettura - Corriere della Sera

Ricostruisce l'esperienza extrasensoriale in cui alcuni amici scoprono la (falsa) prigione di Moro (Gradoli paesello) e non la vera (Gradoli via).
Leggi

Camillo Langone - Il Foglio

Questa indagine narrativa serve a misurare alcune stature della storia recente: ne esce ulteriormente ingrandito Sciascia, ne esce ulteriormente rimpicciolito Prodi.
Leggi

la Repubblica - Bari

La seduta spiritica e il sequestro Moro nel libro di Iovane: la presentazione in diretta.
Leggi

Lecce Prima

In occasione del 43esimo anniversario della strage di via Fani e del rapimento di Aldo Moro Antonio Iovane presenta La seduta spiritica ospite di Conversazioni sul Futuro.
Leggi

Gloria Indennitate - La Gazzetta del Salento

Finzione e reportage sul sequestro Moro. Una storia assurda narrata nel libro di Antonio lovane.
Leggi

Robinson - la Repubblica

Consigliato dalla redazione di Robinson nella Top Ten della settimana.
Leggi

Silvia Pelizzari - Autostrada del Sud

Un libro che mescola finzione e reportage e che racconta il 2 aprile 1978
Leggi

Corriere del Trentino

La seduta spiritica e il gruppo di lettura della libreria Arcadia.
Leggi

Davide Giacalone - RTL 102.5

Davide Giacalone racconta il libro di Antonio Iovane: ascolta il podcast.
Listen

Oriana Fiumicino - Incipit

Antonio Iovane racconta La seduta spiritica: ascolta l'intervista.
Listen

Radio Capital - The Breakfast Club

Antonio Iovane racconta il libro ospite di Radio Capital: ascolta il podcast.
Listen

Radio 3 - Fahrenheit

Antonio Iovane racconta La seduta spiritica ospite di Fahrenheit su Radio 3: ascolta il podcast.
Listen

La7 - Coffee Break

Antonio Iovane racconta il libro ospite di Coffee Break su La7: guarda il video.
Guarda

diretta Facebook - minimum talk

Antonio Iovane presenta il libro con Antonello Saiz della libreria Diari di Bordo: guarda il video.
Guarda