Cinema For The First Time

Conversations on Art and Life
Titolo originale: Cinema la prima volta
Book published: novembre 2016
Book pages: 467

Cineaste and cinéphile, Bernardo Bertolucci narrates himself and his beloved cinema in almost 40 interviews that retraced half-century of his movie production, from his first film La commare secca (1962) to the most recent Io e te (2012). This book was born after many years of research in the archives of cinema and performing arts libraries. It recollects a selection of interviews and conversations, from the beginnings of Bertolucci’s career to the present days, published on cinema and performing art reviews and in national and international newspapers, that are often worked out by other directors (among them Clare Peploe, Wim Wenders, Andy Warhol, Robert Aldrich e James Franco) or writers (Dacia Maraini, John Guare) and they always share the same fidelity to the present and have always in common what Bernardo himself calls “heart intermittency”. In thewords of the interviews that followed each film (or that were realized on the set of the movies) we find the right balance between ethic and esthetic that is part of his work, realized without compromise and with coherence, with the constant knowledge that “the most important thing is to be faithful to ourselves”.

Bernardo Bertolucci (1941) directed, among the others, Ultimo tango a Parigi, Novecento, L’ultimo imperatore, Il tè nel deserto, Il piccolo Buddha, Io ballo da sola, L’assedio, The dreamers. In 2011 he was awarded the Honorary Palm d’Or.

Tiziana Lo Porto (Bolzano 1972) is a translator and journalist. She translated, among the others, Charles Bukowski, Tom Wolfe and James Franco. She writes about books, comics and music for la Repubblica, D la Repubblica delle donne, XL and Orwell. She lives in Rome.

Press reviews

Antonio Napolitano - Close Up

Non è un semplice libro di interviste, ma è quasi una vera e propria autobiografia estorta, ad alta voce, un insieme di pensieri, di argomentazioni di un autore i cui cambiamenti nel corso degli anni ...
Read more

Francesco Troiano - L'espresso

Siamo di fronte a una biografia inconsapevole. Un gioco nel quale presente, passato e futuro mutano non di rado collocazione, i flashback immaginano diverse trame, il confine fra desiderio e realtà si...
Read more

Elena Stancanelli - D - la Repubblica

Quanta meraviglia, commozione e intelligenza in questa raccolta di interviste curata da Tiziana Lo Porto.
Read more

Roberto Rosa - Sentieri Selvaggi

Bernardo Bertolucci racconta se stesso e il suo cinema.
Read more

Natalia La Terza - Il Tascabile

Cinema la prima volta: intervista alla curatrice Tiziana Lo Porto.
Read more

Corriere della Sera

Un estratto dal libro: James Franco dialoga con Bernardo Bertolucci.
Read more

Federico Pontiggia - Il Fatto Quotidiano

Un testo che non deve mancare in libreria.
Read more

Francesco Musolino - Gazzetta del Sud

Un lungo viaggio artistico e intimo, un libro nato daanni di ricerche negli archivi delle biblioteche di cinema e spettacolo, mediante una ampia selezione di interviste e conversazioni pubblicate dag...
Read more

Orio Caldiron - alias - il manifesto

Le interviste non illuminano soltanto i titoli più noti e i nodi più esplorati della sua attività, ma anche film sottovalutati come "La luna" che, dopo tanta parte della fimografia in nome dei padri, ...
Read more

Davide Parpinel - LinkInMovies.it

Tiziana Lo Porto inquadra la carriera artistica e la persona di Bernardo Bertolucci. emerge la figura di un pensatore e intellettuale diviso tra l'eredità famigliare e un processo di analisi che sembr...
Read more