Un uomo senza patria

Kurt Vonnegut è stato uno dei grandi maestri della letteratura americana, capace di infondere nei suoi romanzi una verve comica e una vena satirica e anticonformista che gli hanno guadagnato la definizione di «narratore della controcultura» (New York Times). In questi dodici interventi (originariamente pubblicati sulla rivista radicale In These Times, poi snobbati dalla grande editoria americana e raccolti in volume da una coraggiosa casa editrice indipendente che negli Stati Uniti ne ha fatto un bestseller da 350.000 copie) ci offre il suo punto di vista sull’America e sul mondo di oggi. Traendo ispirazione di volta in volta da Mark Twain, Gesù Cristo, Abraham Lincoln e i socialisti di inizio Novecento, critica ferocemente il neoimperialismo e il capitalismo malato delle multinazionali, ma con uno stile frizzante e discorsivo che apre a continue digressioni: dalle dichiarazioni d’amore per il blues alle geniali riletture naïf di Kafka e Shakespeare, dai ricordi dell’assedio di Dresda a quelli dello spinello fumato coi Grateful Dead, il tutto accompagnato da illustrazioni realizzate dall’autore stesso.

Titolo originale: A Man without a Country
Traduzione: Martina Testa

ISBN: 978-88-7521-598-9
Pagine: 108
Pubblicazione: ott 2014

8,00 € -15%
6,80 € 6.8 EUR

8,00 €

Acquista
Titolo originale: A Man without a Country
Traduzione: Martina Testa

ISBN: 9788875216412
Pubblicazione: ott 2014

4,99 € 4.99 EUR

4,99 €

Acquista

Extra

Scarica la copertina del libro

Le recensioni della stampa

cheFare

Un estratto da "Un uomo senza patria".
Leggi

Azzurra Scattarella - Temperamente

Vonnegut è divertente, sorprendente e riposante. Si perché le sue parole volano via leggere e un libro di un centinaio di pagine lo puoi gustare tutto durante una gustosa sessione di lettura.
Leggi

Valentina Della Seta - Il Messaggero

Saggi appassionati.
Leggi

Riccardo Stagliano - La Repubblica.it

Vonnegut parla dell’America di Bush ma è come se parlasse dell’Italia di Berlusconi. E il vantaggio dei geni è proprio quello: sembrano parlare d’altro e invece parlano proprio di te.
Leggi

D - la Repubblica delle Donne

Un uomo senza patria
Leggi

Antonio Benforte - Lankelot

Vonnegut Kurt - Un uomo senza patria
Leggi