Parassiti del paradiso

Parassiti del paradiso, uscito originariamente nel 1966 e qui presentato per la prima volta ai lettori italiani, è una delle tappe fondamentali della produzione artistica di Leonard Cohen. 
In questa raccolta, infatti, vedono la luce i testi di canzoni che avrebbero segnato la consacrazione del cantautore canadese, capolavori come «Suzanne», «Teachers», «Fingerprints», «The Master Song», «Avalanche». I temi di questi poesie sono quelli ben noti ai fan di Cohen: l’amore romantico e la passione sensuale, l’ironia che trasforma la solitudine in un punto di vista privilegiato sul mondo, gli echi di una religiosità tormentata. A rinnovarli costantemente c’è una lingua ricercata e ricca di suggestione, che trae la sua linfa da fonti tanto distanti quanto possono esserlo la Bibbia e la canzone folk-rock degli anni Sessanta. 

«Queste poesie possiedono il tono caratteristico di Leonard. Le migliori hanno immagini chiare e belle in sé e per sé, ma mostrano anche Cohen interpretare i suoi vari ruoli, in relazione agli altri e in solitudine. Mistico e amante, penitente e monaco. Alcune poesie sono ambientate nel mondo reale, altre in un mondo interiore che ha i tratti del mito. In questa raccolta possiamo vedere i semi del suo lavoro, i punti di partenza, le linee di sviluppo». 
dalla prefazione di Suzanne Vega 

Traduzione: Giancarlo De Cataldo , Damiano Abeni

ISBN: 978-88-7521-339-8
Pagine: 183
Pubblicazione: lug 2011

13,00 € -15%
11,05 € 11.05 EUR

13,00 €

Acquista
Traduzione: Giancarlo De Cataldo , Damiano Abeni

ISBN: 9788875217969
Pubblicazione: lug 2011

7,99 € 7.99 EUR

7,99 €

Acquista

Extra

Scarica la copertina del libro

Anteprima

Leggi un'anteprima del libro, scarica il PDF

Le recensioni della stampa

Marco Petrella - L'Unità

Leonard Cohen secondo Marco Petrella.
Leggi

Luciano Lanna - Gli Altri

Leonard Cohen, il canto triste dell'America.
Leggi

Dario Cresto-Dina - La Repubblica

Il libro fluttua in una leggerezza sfrontata accompagnata da acrobazie linguistiche.
Leggi

Europa

Una delle tappe cruciali della produzione artistica di Cohen.
Leggi

Onli.it

Un nuovo, vecchio libro di Leonard Cohen.
Leggi

Tafter

Una lingua ricercata e ricca di suggestione.
Leggi

Lucia Grassiccia - Ondaiblea

Come i suoni, anche la penna del canadese sfodera una dolcezza tenera ma poi deviata dalla disillusione, un romanticismo riadattato alla carne, perché l’ombra fa parte dei corpi.
Leggi