Il gioco delle spie

Siamo in un paesino della campagna inglese nel 1961. Un mattino d’inverno, quando Anna ha solo otto anni, sua madre muore in un misterioso incidente stradale. La sera stessa, il telegiornale annuncia la cattura di tre agenti del KGB in incognito, che conducevano insospettabili esistenze piccoloborghesi in provincia. Colpiti da questa e altre storie di spionaggio (è l’epoca della Guerra Fredda e della minaccia comunista), Anna e il fratello Peter si convincono che anche la madre, tedesca di nascita, fosse un agente segreto, e iniziano a indagare, guardando con occhi meno innocenti la loro routine domestica e la vita quieta del villaggio. In effetti nel passato della donna si annida una sconvolgente verità nascosta; ma Anna la scoprirà solo dopo quarant’anni.
Un’appassionante storia di spionaggio e un ritratto del mondo adulto visto dai bambini, ma anche un grande romanzo storico sulla memoria, la perdita, i legami d’amore.

Titolo originale: The Spy Game
Traduzione: Martina Testa

ISBN: 978-88-6559-439-1
Pagine: 259
Pubblicazione: lug 2017

9,00 € -15%
7,65 € 7.65 EUR

9,00 €

Acquista
Titolo originale: The Spy Game
Traduzione: Martina Testa

ISBN: 9788875218614
Pubblicazione: lug 2017

6,99 € 6.99 EUR

6,99 €

Acquista

Extra

Scarica la copertina del libro

Anteprima

Leggi un'anteprima del libro, scarica il PDF

Le recensioni della stampa

Enzo Verrengia - La Gazzetta del Mezzogiorno

Scene da guerra fredda nel libro di Georgina Harding.
Leggi

Michela Gelati - Famiglia Cristiana

Più che un thriller, è un ottimo romanzo familiare, che dal punto di vista dei bambini racconta la necessità di affrontare il passato, per quanto doloroso.
Leggi

Angela Palmigiano - Il Sole 24 Ore.com

Una lettura piacevole.
Leggi

Michela Gelati - Il Recensore

Scritto benissimo.
Leggi

Fiorella Ferrari - Conquiste del Lavoro

Una narrazione che scivola piacevolmente.
Leggi

Carlo Mazza Galanti - D - La Repubblica delle Donne

La profondità buia della guerra fredda, della identità europea alla fine del conflitto, di esuli, di profughi, sfollati costretti a inventarsi una nuova identità
Leggi

Boris Fishman - Internazionale

Il modo di raccontare della Harding - pieno di meraviglia melodrammatica, eppure capace di mantenere una singolare distanza clinica
Leggi

Marta Cervino - Marie Claire

Un romanzo superbo tra memoria e verità nascoste
Leggi

Librinews

Appassionante.
Leggi

Michela Gelati - Il Recensore

Un romanzo familiare "mascherato" da spy story.
Leggi