Fehida

San Michele, Calabria, 1991. Francesco è un bambino che vuole solo giocare a Street Fighter. Luca, invece, desidera già diventare un capobastone. Nessuno di loro immagina che uno scherzo innocente cambierà per sempre i loro destini. Sedici anni dopo, dall'altra parte d'Europa, la faida di sangue iniziata quel giorno non si è ancora fermata e per Luca e Francesco si trasformerà in una discesa agli inferi con biglietto di sola andata. 

Tommaso Renzoni e Raffaele Sorrentino ci trasportano in un mondo violento e brutale, intrecciando il passato con il presente, per raccontare una delle organizzazioni criminali più potenti e spietate al mondo. Liberamente ispirato a fatti reali, Fehida narra com'è vivere e morire dentro una faida di 'ndrangheta, in una spirale di sangue capace di annientare i sogni, i desideri e le speranze di tutti coloro che ne fanno parte. 

ISBN: 978-88-3389-415-7
Pagine: 191
Pubblicazione: feb 2023

20,00 € -5%
19,00 € 19.0 EUR

20,00 €

ACQUISTA

Extra

Scarica la copertina del libro

Prossimo evento

13 giu
Tommaso Renzoni e Raffaele Sorrentino a Bologna
H 17:30
Bologna
Biblioteca Borges

Le recensioni della stampa

Gabriele Di Donfrancesco - Il Venerdì - La Repubblica

Il fumetto esplora la sudditanza psicologica dei figli della 'ndrangheta, cresciuti per replicare il male dei padri e non vedere, né avere la forza di imboccare, una via d'uscita.
Leggi

Alessandro Mantovani - Il Foglio

Un sistema che miete vittime ed è impossibile da evadere o estirpare, in cui la prima libertà che viene a mancare è quella di essere se stessi.
Leggi

Virginia Tonfoni - Alias - Il Manifesto

Un'interessante e ampio questionamento dell'identità maschile.
Leggi

Billy - TG1

Tommaso Renzoni e Raffaele Sorrentino ospiti di Bruno Luverà
Leggi

DiMartedì - La7

Tommaso Renzoni ospite del programma di Giovanni Floris
Leggi

Bookanieri - Bookanieri Libri & Rum

Una storia ispirata a fatti realmente accaduti e che viene messa in scena con degli accorgimenti grafici davvero interessanti.
Leggi

Massimo Canorro - Inside Art

Un mondo aggressivo che non fa sconti, quello scritto da Renzoni e disegnato da Sorrentino, dove passato e presente si intrecciano in una spirale di sangue
Leggi

Giuseppe Riggio - Aggiornamenti Sociali

Colpisce, in effetti, proprio la galleria di ritratti maschili che scandiscono la storia, in una riuscita combinazione tra un testo asciutto e ben ritmato e le tavole capaci di far trasparire i pensie...
Leggi

Luca Rasponi - Q Code Magazine

Brutalità. È il filo conduttore che attraversa senza soluzione di continuità Fehida, graphic novel che ricostruisce tra realtà e fantasia una faida di ‘ndrangheta lunga quasi trent’anni.
Leggi

Il Reggino

Una storia liberamente ispirata alla mattanza iniziata a San Luca ed esplosa a Duisburg, e che si allontana dagli stereotipi del racconto classico di mafia, portando il lettore su un piano diverso.
Leggi

Giornale Radio Sociale

Liberamente ispirata a fatti reali, che racconta la ‘ndrangheta calabrese e il suo radicamento nella comunità, a partire da una vicenda personale.
Leggi

Valeria Righele - Fumettologica

I due autori sembrano interessati a rivolgere lo sguardo all’interno, verso i suoi picciotti, compatiti nella loro incapacità di vivere o anche solo immaginare un’esistenza priva di regolamenti di con...
Leggi

Carla De Felice - Una banda di cefali

Raffaele Sorrentino intervistato per la rubrica Carle vs.
Leggi

Carla Gambale - Tararabundidee

Tommaso Renzoni intervistato per la rubrica Carle vs.
Leggi

Matteo Gaspari - Blow Up

A leggere Fehida sí ha la sensazione costante che, anche quando tutto sembra placato tutto sta in realtà per esplodere.
Leggi

Claudia Giampaolo - Ciak magazine

Libertà e vendetta sono le parole chiave del libro di Renzoni e Sorrentino, che attraverso i loro personaggi, spaventati ma coraggiosi, ambiscono a ritrarre anche un racconto del maschile più delicato...
Leggi

Radio Città Fujiko

Intervista a Tommaso Renzoni e Raffaele Sorrentino
Leggi

Andrea Cozzoni - Dimensione Fumetto

Un fumetto potente, tragico e incisivo, che analizza le pieghe dell’animo di uomini che sono nati per non essere mai liberi.
Leggi