Diario di una scrittrice

Nel 1941, dopo aver donato alla letteratura del Novecento alcune delle sue opere più memorabili, Virginia Woolf si toglie tragicamente la vita. Nel 1953, Leonard Woolf decide di raccogliere in volume una selezione tratta dai diari della moglie, incentrata sulla sua attività di romanziera e critico letterario.
Nella sua quotidiana «mezz'ora dopo il tè» dedicata al diario - che considera un esercizio e insieme un messaggio alla se stessa di domani - Virginia medita su ciò che sta scrivendo o leggendo, annota riflessioni stilistiche o strutturali (dal dosaggio di sfumature nella Signora Dalloway all'impulso irresistibile che ha dato origine a Orlando), descrive luoghi, eventi e amici, ma esprime anche la sfiducia o l'entusiasmo per il proprio lavoro l'amarezza per un mondo lacerato dalla guerra, la sofferenza delle crisi nervose.
Viene così alla luce un libro ricco di sfaccettature, a metà strada fra vita e letteratura, capace di offrirci il ritratto più diretto e suggestivo di una scrittrice-simbolo e della sua epoca. 

Titolo originale: a Writer's Diary
Traduzione: Giuliana De Carlo

ISBN: 978-88-3389-118-7
Pagine: 489
Pubblicazione: nov 2019

18,00 € -15%
15,30 € 15.3 EUR

18,00 €

Acquista il cartaceo

Extra

Scarica la copertina del libro

Anteprima

Leggi un'anteprima del libro, scarica il PDF

Le recensioni della stampa

Valentina Della Seta - Il Venerdì - La Repubblica

Ritratto dell'artista da bambina.
Leggi

Graziaweb

Chi diavolo è Virginia Woolf?
Leggi

Paolo Fallai - Corriere della Sera Ed. Roma

Virginia Woolf, le parole di una vita
Leggi

Angelo Gregoris, Francesca Tripodi - Ragazza Moderna

Diario di una scrittrice
Leggi

Angelo Gregoris, Francesca Tripodi - Ragazza Moderna

Diario di una scrittrice
Leggi

Elena Torre - Mangialibri.com

Diario di una scrittrice
Leggi

Chicca Gagliardo - Glamour

Che vita
Leggi

Francesca Paci - La Stampa

All'asta il faro di Virginia Woolf
Leggi

La Città Nuova

Diario di una scrittrice
Leggi

Alfonso Berardinelli - Avvenire

Ma il critico dev'essere obiettivo? No ecco Virginia Woolf sull'"Ulisse" di Joyce
Leggi

Elena Frontaloni - Stilos

Un diario degli appunti come classico moderno
Leggi

Walter Mauro - Il Tempo

In un diario gli ultimi tragici giorni di Virginia Woolf
Leggi