Book published: February 2021
Book pages: 161
Rights sold to:



Press reviews

L'Eco di Bergamo

Rileggerlo è un modo per riscoprire un autore appassionato e sincero che merita uno spazio nuovo in un momento in cui risulta quanto mai urgente e d'attualità.
Leggi

Nicola H. Cosentino - Esquire

A chi è destinato, oggi, Il gigante cieco? In primo luogo, a chi ama Cassola (sì, sia il saggista che il romanziere). Poi, a chi cerca un alleato non scontato nella lotta contro l’antiscientismo.
Leggi

Marco Carratta - minima&moralia

Ci consente, se ce ne fosse bisogno, di condividere ciò che scrisse Carlo Bo in ricordo dell’amico scomparso da poco: ad invecchiare (e male) sono stati i suoi critici, non i suoi scritti.
Leggi

minima&moralia

La postfazione di Matteo Nucci al libro di Carlo Cassola.
Leggi

Marco Marino - Atlantide - Treccani

Decide di non ignorare che l’umanità sta andando incontro al proprio annientamento e allora si oppone a quell’ostinato e generale silenzio e comincia a scriverne con lucido furore.
Leggi

Alberto Riva - il Venerdì di Repubblica

Cassola si impegnò alla ricerca di un nuovo umanesimo dai tratti utopici, dove "intelligenza" e "potere" trovassero il modo di unirsi.
Leggi

Alberto Casadei - La Lettura - Corriere della Sera

Carlo Cassola, impegnato nella sua fase ecologico-antimilitarista (ora rilanciata grazie alla nuova edizione dei saggi contenuti in Il gigante cieco).
Leggi

Gabriele Ottaviani - Convenzionali

Raffinata versione di una delle sue opere più interessanti, un trattatello densamente politico nella più ampia accezione del termine, tragicamente profetico.
Leggi