Un segno invisibile e mio

 

Mona Gray, vent’anni, è innamorata dei numeri fino all'ossessione: l'ordine e la precisione dell'aritmetica le servono a difendersi dall'instabilità del mondo. Da quando il padre ha contratto una misteriosa malattia, infatti, Mona ha bloccato ogni propria aspirazione, ha paura di innamorarsi e si rifugia in una serie di piccoli gesti e oggetti scaramantici. Ma quando viene assunta come insegnante di matematica alle elementari, la sua vita – grazie a un'allieva fuori dal comune e a un collega capace di fare breccia nella sua timidezza – comincia a cambiare irreversibilmente.
Tenero, spassoso, commovente, originalissimo, venato di tristezza ma colorato di surrealtà, il primo romanzo di Aimee Bender è un'indimenticabile favola per adulti.

Titolo originale: An Invisible Sign of My Own
Traduzione: Martina Testa , Damiano Abeni

ISBN: 978-88-3389-073-9
Pagine: 280
Pubblicazione: lug 2019

16,00 € -15%
13,60 € 13.6 EUR

16,00 €

Acquista il cartaceo
Titolo originale: An Invisible Sign of My Own
Traduzione: Martina Testa , Damiano Abeni

ISBN: 9788875213701
Pubblicazione: lug 2019

11,99 € 11.99 EUR

11,99 €

Acquista l'ebook

Extra

Scarica la copertina del libro

Anteprima

Leggi un'anteprima del libro, scarica il PDF

Le recensioni della stampa

Andrea Storti - le mele del Silenzio

Leggetelo, questo prodigio della scrittura.
Leggi

Giulia Cupani - Con Altri Mezzi

Parla di cose enormi, questa vicenda che è insieme fortemente americana e fatalmente universale; e lo fa con uno stile che convince e affascina, che non teme nulla e sa perfettamente dove vuole arriva...
Leggi

Paperblog

Una fiaba per adulti.
Leggi