Piattaforme digitali e produzione culturale

La diffusione globale delle piattaforme digitali – da YouTube a Instagram, fino a Twitch e TikTok – sta modificando profondamente le forme e i modelli della produzione culturale, con risultati complessi e imprevedibili: le vecchie industrie dei media attraversano enormi sconvolgimenti e riconfigurazioni, mentre le nuove factory digitali – legate allo streaming, agli influencer e al podcasting – crescono a una velocità vertiginosa e inattesa. Piattaforme digitali e produzione culturale sviluppa le sue analisi a partire da ricerche aggiornate e resoconti provenienti da Nordamerica, Europa, Sudest asiatico e Cina, riuscendo in questo modo a mettere in evidenza sia le differenze che i sorprendenti parallelismi di questa radicale trasformazione della cultura secondo le nuove logiche delle piattaforme digitali.

Poell, Nieborg e Duffy prendono in esame tre settori specifici – il giornalismo, i videogiochi e i social media – analizzati con esempi e dovizia di particolari, ma traggono spunti anche dalla musica e dalla pubblicità per esplorare con profondità e acume il processo di «piattaformizzazione» dell’industria culturale, individuando i principali cambiamenti che investono sia i mercati e le infrastrutture tecnologiche che la produzione di contenuti e la creatività, e indagandone le profonde ricadute sul nostro modo di vivere la democrazia.


«Un’indagine chiara e avvincente, che senza dubbio costituirà le basi per molte discussioni sul rapporto tra piattaforme e cultura nel decennio a venire». Amanda D. Lotz

Titolo originale: Platforms and Cultural Production
Traduzione: Rocco Fischetti

ISBN: 978-88-3389-390-7
Pagine: 393
Pubblicazione: nov 2022

20,00 € -5%
19,00 € 19.0 EUR

20,00 €

ACQUISTA
Titolo originale: Platforms and Cultural Production
Traduzione: Rocco Fischetti

ISBN: 9788833894553
Pagine: 393
Pubblicazione: nov 2022

12,99 € 12.99 EUR

12,99 €

Acquista l'ebook

Extra

Scarica la copertina del libro

Anteprima

Leggi un'anteprima del libro, scarica il PDF

Le recensioni della stampa

Il Libraio

Un estratto dal libro.
Leggi