La Sicilia è un'isola per modo di dire

La Sicilia è un’isola per modo di dire è molte cose insieme: un libro di raffinata e irresistibile comicità, un racconto lucido di una terra molto amata, un diario di viaggio curioso e impertinente, un manuale d’istruzioni per montare e smontare il mito della sicilitudine. Mario Fillioley sa bene di trovarsi davanti un luogo fin troppo raccontato, ammantato di una sua tradizione che – dal ciclo dei vinti fino alle fiction televisive – ha accumulato e inglobato una serie sterminata di versioni, sempre al confine tra topos e stereotipo. E sa che per raccontarlo, quel luogo, nelle sue infinite manifestazioni, ha una sola arma vincente: l’ironia. Evitando tanto le pose retoriche quanto quelle antiretoriche, Fillioley parla al lettore come fosse un amico, senza trucchi e senza ipocrisie. Riesce così in un’impresa apparentemente impossibile: dire qualcosa di nuovo sull'isola troppo grande, troppo complessa, l’isola per modo di dire. Raccontare, con leggerezza e amoroso disincanto, una Sicilia diversa, non definitiva e quindi tanto più vera e credibile.



ISBN: 978-88-7521-979-6
Pagine: 150
Pubblicazione: ott 2018

14,00 € -15%
11,90 € 11.9 EUR

14,00 €

Acquista il cartaceo
ISBN: 9788833890197
Pubblicazione: ott 2018

7,99 € 7.99 EUR

7,99 €

Acquista l'ebook

Extra

Scarica la copertina del libro

Anteprima

Leggi un'anteprima del libro, scarica il PDF

Altri libri di Mario Fillioley:

Le recensioni della stampa

Francesco Musolino - la Repubblica

L'autore riesce a far ridere i siciliani dei loro stessi difetti. Con un po' di amaro in bocca.
Leggi

Internazionale

Un viaggio ironico e raffinato per raccontare, senza retorica, una Sicilia diversa.
Leggi

Gianni Montieri - Huffington Post

Fillioley, parlando della Sicilia, spiega che è molto più facile accontentarsi di una foto fatta da un altro che andare a vedere, che è molto meglio dire le due cose che si sanno anziché svoltare l'an...
Leggi

Francesco Musolino - Gazzetta del Sud

La Sicilia secondo Fillioley, tra paradossi e ironia.
Leggi

Qui Touring

Una scrittura ironica, sempre piacevole e sincera.
Leggi

Salvatore Lo Iacono - Giornale di Sicilia

L’Isola tra favola e realtà, oltre i luoghi comuni.
Leggi

Anna Maria Patti - Robinson - la Repubblica

La Sicilia è un posto "iperpresente nella rappresentazione che l'Italia dà a sé stessa", ma quanto la finzione letteraria, poetica, folkloristica maschera la realtà?
Leggi

La Freccia

Un diario di viaggio curioso e impertinente.
Leggi

Daniela Sessa - Letteratitudine News

Questa idea di Sicilia, greca, araba e normanna assieme, sicula e sicana, è l’isola che non esiste per confessione di chi c’è nato.
Leggi

Maria Pia Nocerino - Pragma Magazine

Un libro di raffinata ed irresistibile comicità, un racconto lucido di una terra molto amata, un diario di viaggio curioso e impertinente.
Leggi

Antonio Calabrò - Il Piccolo

Come sostiene Mario Fillioley, la Sicilia non può ridursi agli stereotipi.
Leggi

Antonio Calabrò - Giornale di Sicilia

Vale la pena scrivere un altro racconto della Sicilia. Meno retorica, più conoscenza. E ironia.
Leggi

Salvatore Carrubba - Un libro tira l'altro - Radio 24

Tra i migliori libri del 2018
Listen