Love for Nobody

Titolo originale: L'amore per nessuno
Book published: February 2019
Book pages: 326
Rights sold to:


Riccardo Sala is a television screenwriter within a whisker of failing. His life was running in a quiet and absurd way, when destiny (alias YouTube), in the form of an old television show, delivers him an impossible illumination: to make a show with Annamaria Franzoni, the woman sentenced by an Italian court to 30 years of prison for murdering her three-year-old son in 2004. A reality television of great grief. Better yet, we need a classic tragedy, we need Medea for this. Euripide’s Medea and Annamaria Franzoni, a tv series: this becomes Riccardo’s obsession, a creative man in trouble, a disillusioned writer, a forty-year-old man fatally in crisis but heroically jock.
He has a praying mantis as boss, a catho-ballbuster as wife (that he maybe still loves), a divorce on the horizon, two young daughters that learn from their grandmother to consider him a loser, a nineteen-year-old Italian Chinese pocket lover, a black leopardist friend who remade himself as ghostwriter, a seventy-year-old widowed father who wastes all the family money (Riccardo’s inheritance) on milfs as a treatment for his depression.

Between Rome and Milan, between Albanian gangsters experts in moral philosophy and delusional rich producers immunized against intelligence, Fabrizio Patriarca narrates a swirling, incorrect and wild story, and he rules it with a restless but impeccable style. A very funny novel, desperately vibrant. Riccardo Sala never stops, he always starts again, he loses and re-loses, but he insists. The wrong hero who eats his life, his opportunities and relationships, until he is left with only one thing: his love for nobody. Or maybe something worse.

Press reviews

Andrea Cortellessa - TuttoLibri - La Stampa

Un adrenalinico mix di iperletteratura high-brow e culteranesimo pop.
Leggi

Gianluigi Simonetti - Il Sole 24 ORE

Una decostruzione critica, e ironica, dello storytelling.
Leggi

Chiara Fenoglio - La Lettura - Corriere della Sera

L'amore, fiaccola che da secoli alimenta la tradizione letteraria, appare qui in procinto di esaurirsi.
Leggi

Gianni Montieri - Huffington Post

Fabrizio Patriarca ha scritto un romanzo molto attuale, prende un quarantenne e gli fa raccontare tutti i nostri piccoli e grandi disastri.
Leggi

Giuseppe Lorenti - il Venerdì di Repubblica

Una scrittura sapiente per dipingere un affresco della contemporaneità in cui ognuno di noi è, più o meno consapevolmente, immerso.
Leggi

Francesco Durante - Il Mattino

Patriarca va centellinato come un vino da meditazione.
Leggi

Davide Brullo - Linkiesta

Libro che oppone una lingua muscolare e carnosa a quella biodegradabile e vegana di tanta narrativa d'oggi.
Leggi

Matteo Fontanone - L'Indice dei Libri del Mese

La scrittura di Patriarca è tra le più energiche dell’attuale scena letteraria, debordante, anabolizzata come i muscoli del suo incerto protagonista.
Leggi

Monica Cartia - La Sicilia

Ci sono limiti alla decenza nel sistema mediatico e social? Intervista a Fabrizio Patriarca.
Leggi

Federica Guglietta - L'indiependente

Un romanzo capace di stupirci pagina dopo pagina.
Leggi

Manuela Caserta - L'Espresso

Un romanzo che viene quasi sviscerato dall’esistenza scomposta dei suoi personaggi.
Leggi

L'Eco del Nulla

La Franzoni non è un personaggio del mio libro: è un oggetto culturale di cui si parla: intervista a Fabrizio Patriarca.
Leggi

Pangea

Intervista all'autore de "L'amore per nessuno".
Leggi

Luca Romano - Huffington Post

Una storia in cui si sgretola il confine tra verità e finzione.
Leggi

Gabriele Ottaviani - Convenzionali

Un libro che raccoglie riuscite allegorie della vacuità del nostro tempo precario, egoista e vano.
Leggi

The bloody island

Una finzione che rende ancora più insensata la realtà.
Leggi

Il Libraio

La storia di uno sceneggiatore che pensa a un serial tv con Annamaria Franzoni.
Leggi

Estetica-Mente

Un viaggio nel cuore grottesco dell’attualità.
Leggi