The Country Where Nobody Dies

Titolo originale: Il paese dove non si muore mai
Book published: June 2018
Book pages: 116
Rights sold to:


In The Country Where Nobody Dies, where bodies are strong like lead, women disappear after illegal abortions or desperate love stories; where men instead, go in prison because they dare say that you can’t find potatoes at the market anymore. But in a fiercely male-dominated world, young ladies grow sturdy and indestructible, between the “Mother-Party” and virginity cult, surrounded by mothers, grandmothers, aunts, professors that are both very strict and loving, guardians of a rigid domestic matriarchy. 

We are in Albania, country of dust and mud, at the time of dictatorship, but Ornella Vorpsi’s landscape is a literary territory par excellence: metaphoric, universal, a tragic compendium of women and human condition throughout the world. 

Ornela Vorpsi’s language is like a scalpel, an Italian language adopted like a hope, she narrates the sentimental antieducation of all women in the middle of violence and loneliness, their stories of “whorery” and shame, proverbs and basement kitchens. 

The Country Where Nobody Dies was Vorpsi’s debut novel in 2005. It’s one of the leading books of a new generation of migrant writers and marks the arrival of a new, unique, sensual and shocking accent in our land.

Press reviews

Vanni Santoni - Linus

Sorprende per la qualità della prosa, oltre che per l'ironia dolente e beffarda che lo pervade.
Leggi

Eleonora Lombardo - la Repubblica - Palermo

Ornela Vorpsi ospite del Festival Contaminazioni.
Leggi

Gabriele Ottaviani - Convenzionali

Più attuale che mai, è un’opera fatta di personaggi e atmosfere magnifiche e struggenti.
Leggi

Francesca Maccani - Giuditta Legge

Una narrazione in prima persona che assume la dimensione della coralità perché l'io narrante si fa portavoce di tutte le donne dell’Albania.
Leggi

Il rifugio dell'ircocervo

Brevi storie o ricordi sfumati, intrecciati in un percorso di vita che, anche se ispirato alla biografia dell'autrice, diventa nei fatti il riflesso della storia di un intero popolo.
Leggi

Pina Bertoli - Il mestiere di leggere - blog

Racconto di un vissuto ormai passato, ricreato nella memoria segnata di chi, alla fine, ha deciso di scappare e di raggiungere la "terra promessa", l’Italia a lungo sognata e sublimata.
Leggi

Federica Guglietta - Il lunedì dei libri

La Vorpsi scrive nella lingua che ha imparato, scavando a fondo nella carne e nei pregiudizi di un'Albania assolata e polverosa.
Leggi