Satchmo

La mia vita a New Orleans

minimum fax continua la sua fortunatissima serie di libri dei grandi del jazz: dopo Miles Davis, Chet Baker, Thelonious Monk, Enrico Rava, ecco l’autobiografia (che torna in libreria dopo trent’anni) di uno dei mostri sacri del jazz mondiale: Louis Armstrong.
Il libro si apre nei bassifondi di New Orleans, dove la sua prima tromba gli capita fra le mani a soli sette anni, mentre è in riformatorio, e si chiude all’inizio di una trionfale tournée in cui un Armstrong all’apice della sua carriera suona con l’idolo di sempre, King Oliver. Pagina dopo pagina, seguiamo la storia di un musicista che è in buona parte la storia del jazz, e insieme la storia di un secolo, che si apre con lui (Armstrong nacque nel 1900) e la storia di un luogo magico, New Orleans, considerata tradizionalmente la città natale del jazz. Un libro che diverte, incuriosisce e commuove, per gli appassionati di musica, ma anche semplicemente per chi ama le belle storie, perché quella di Satchmo (chiamato così per le enormi dimensioni della sua bocca) si legge come un romanzo.
Oltre a una traduzione considerevolmente riveduta e corretta rispetto alla prima pubblicazione italiana (1956) il volume offre una prefazione di Enrico Rava appositamente scritta per questa edizione.

Titolo originale: Satchmo. My life in New Orleans
Traduzione: Amy Coopmans de Yoldi

ISBN: 978-88-7521-025-0
Pagine: 183
Pubblicazione: giu 2004

13,00 € -15%
11,05 € 11.05 EUR

13,00 €

Acquista
Titolo originale: Satchmo. My life in New Orleans
Traduzione: Amy Coopmans de Yoldi

ISBN: 9788875213114
Pubblicazione: giu 2004

3,99 € 3.99 EUR

3,99 €

Acquista

Extra

Scarica la copertina del libro

Le recensioni della stampa

Simone Garino - Torino Jazz Festival

La prima autobiografia di un musicista jazz.
Leggi

Il Giornale della musica

Bastardi e grandi signori
Leggi