Pistoleros!

Una storia di anarchia

Una sera dell’ottobre 1976, seduto in un bar di Belleville, il vecchio Edward Prince attende l’arrivo dell’amico Laureano Cerrada Santos. Laureano è un uomo di punta del movimento anarchico rivoluzionario, ed è lui che procura ai compagni le identità di cui hanno bisogno, tra cui quella dello stesso Prince, articolista e redattore per Libération. Quando dei colpi di pistola esplodono per strada gettando nel panico i clienti del bar, Prince ha un brutto presentimento: non sarebbe la prima volta che dei pistoleros, dei sicari, lo costringono a piangere un compagno.
E infatti Laureano giace per terra senza vita. Il vecchio ha appena il tempo di realizzare l’accaduto quando una terribile idea gli si rivela: lui sarà il prossimo. Con questa certezza corre a casa e inizia a scrivere la loro storia. Partendo dal 1918, anno in cui, giovane marinaio di Glasgow, si imbarca su una nave con destinazione Barcellona. Lì conoscerà Laureano, incontrerà la donna della sua vita, Lara, ma soprattutto legherà le proprie sorti a quelle del sindacato anarchico catalano, la CNT, stringendo un’insolita alleanza con una squadra di ufficiali inglesi incaricata di mettere fine alle operazioni di spionaggio e all’alleanza tra i servizi segreti tedeschi e un gruppo di industriali spagnoli.

Pistoleros! è un memoir appassionato, un saggio storico sul movimento anarchico, una storia d’amore, un romanzo di avventura e spionaggio che sembra la versione moderna delle grandi storie di Dumas e Hugo.

Traduzione: Valerio Camilli

ISBN: 978-88-3389-352-5
Pagine: 380
Pubblicazione: mar 2022

19,00 € -5%
18,05 € 18.05 EUR

19,00 €

ACQUISTA
Traduzione: Valerio Camilli

ISBN: 9788833893839
Pagine: 380
Pubblicazione: mar 2022

10,99 € 10.99 EUR

10,99 €

Acquista l'ebook

Extra

Scarica la copertina del libro

Le recensioni della stampa

Domenico Starnone - Internazionale

Un esempio di scuola alternativa del secolo scorso.
Leggi

Cronaca Qui

Romanzo che si legge come avventura picaresca, per diventare storia di lotta e astuzia, di battaglia di popolo, tra il sindacato, il lavoro contro la dittatura, la donna della propria vita.
Leggi

Gabriele Ottaviani - Convenzionali

Saggio e diario insieme, fatto d’amore e politica, avventura e spionaggio, ideali e passioni.
Leggi

Gazzetta di Parma

Anarchia, rivoluzione e un bar di Belleville
Leggi

Maria Anna Patti - Casa Lettori

È un inno ai valori di libertà e di non violenza.
Leggi

Paolo Melissi - Satisfiction

Un avvincente memoir, un saggio storico dedicato al movimento anarchico ma, anche, un romanzo d’avventura e una storia d’amore, che assume le cadenze e la forza narrativa dei migliori romanzi dell’800...
Leggi