Il Paradosso di Plazzi

Oscar Plazzi è il più geniale programmatore informatico di Firenze, e forse di tutta Italia. Ha architettato un delitto perfetto. Ma quando è a un attimo dal realizzarlo, l'imprevedibile accade. Il venticinquenne Riccardo Raccis utilizza le risorse del noir tradizionale per esplorare l'inferno climatizzato del terziario avanzato: una storia dal ritmo impeccabile e avvincente diventa anche il canto doloroso di una generazione impossibilitata a crescere, che sconta la sproporzione tra un'altissima preparazione intellettuale e una totale incapacità di fronteggiare emotivamente i veri scogli della vita.


ISBN: 978-88-7521-006-9
Pagine: 197
Pubblicazione: gen 2004

9,00 € -15%
7,65 € 7.65 EUR

9,00 €

Acquista

Extra

Scarica la copertina del libro

Le recensioni della stampa

Libri consigliati: