Gli uomini in generale mi piacciono molto

• Véronique Ovaldé in Italia: gli appuntamenti

Lili vive con il suo compagno in una piccola casa vicino allo zoo. È un’estate caldissima e tutto sembra ciondolare attorno a un’apparente tranquillità domestica. Ma un giorno, proprio mentre la ragazza osserva per l’ennesima volta le gabbie degli animali, intravede un’ombra conosciuta, uno spettro carico di ricordi e paure: Yoïm, il suo primo amante, è tornato a cercarla. Insieme a lui riaffiora il terribile passato di Lili: la morte della madre, la follia neonazista del padre, il mutismo del fratellino, l’abbandono di sé adolescente nelle mani di un uomo maturo che la trasforma in un oggetto sessuale, manipolato, venduto, abbandonato. Il destino di Lili si gioca tutto sul crinale tra autodistruzione e salvezza, nella lotta tra desiderio e forza di volontà, fino al riscatto finale. Attraverso una voce femminile candida ed enigmatica, la Ovaldé racconta una difficile iniziazione alla vita in un romanzo vibrante, forte, interamente percorso da una vena di sensualità.

Titolo originale: Les hommes in général meplaisent beaucoup
Traduzione: Lorenza Pieri

ISBN: 978-88-7521-636-8
Pagine: 121
Pubblicazione: gen 2015

8,00 € -15%
6,80 € 6.8 EUR

8,00 €

Acquista
Titolo originale: Les hommes in général meplaisent beaucoup
Traduzione: Lorenza Pieri

ISBN: 9788875216627
Pubblicazione: gen 2015

4,99 € 4.99 EUR

4,99 €

Acquista

Extra

Scarica la copertina del libro

Altri libri di Véronique Ovaldé:

Le recensioni della stampa

Marina Bisogno - Gli Stati Generali

Spassoso quanto tragico. Se l’ironia può celare chiaro scuri e gorghi emozionali, la voce di Lili, protagonista e voce narrante del romanzo, ci conferma che accade.
Leggi