Autobiografia di una rivoluzionaria

«Non intendevo scrivere questo libro. Un'autobiografia, alla mia età, mi sembrava presuntuosa». Ma questa ragazza nera cresciuta nella provincia americana, studiosa di filosofia, allieva di Adorno e di Marcuse, militante comunista e vicina alle Pantere Nere, attiva nelle battaglie contro il razzismo e contro il sistema «militare- industriale carcerario» americano, a poco più di vent'anni era già una stella polare per i movimenti in favore dei diritti civili. E la sua autobiografia, dal momento della pubblicazione nel 1974, si è affermata immediatamente come un classico assoluto della controcultura. 

Autobiografia di una rivoluzionaria è un meraviglioso bestseller politico, una «narrazione esemplare», intima e collettiva, che è riuscita a trasmettere a milioni di persone il senso della solidarietà tra esseri umani e della lotta contro l'ingiustizia e l'oppressione del potere. Per chi ancora immagina che i libri possono cambiare le persone e le persone possono cambiare il mondo. 


«Angela Davis è un punto di riferimento per ogni donna o nero o detenuto che urli la sua rabbia». 

Dario Olivero, La Repubblica 

Titolo originale: Angela Davis. An Autobiography
Traduzione: Elena Brambilla

ISBN: 978-88-3389-412-6
Pagine: 465
Pubblicazione: ago 2022

20,00 € -5%
19,00 € 19.0 EUR

20,00 €

ACQUISTA
Titolo originale: Angela Davis. An Autobiography
Traduzione: Elena Brambilla

ISBN: 9788833894300
Pagine: 465
Pubblicazione: ago 2022

10,99 € 10.99 EUR

10,99 €

Acquista l'ebook

Extra

Scarica la copertina del libro

Altri libri di Angela Davis: