La fiamma rossa

Storie e strade dei miei Tour

La fiamma rossa è la bandierina che al Tour de France segnala l’inizio dell’ultimo chilometro, il momento dell’allungo decisivo o della passerella trionfale del corridore che si impone per distacco, il culmine emotivo della corsa. Come inviato (prima della Gazzetta dello Sport, dal 1967 al 1972, e poi di Repubblica, dal 1991 al 2020), Gianni Mura ha raccontato il Tour de France e ne ha fatto epica, poesia, cronaca di volti e paesaggi, di piatti tipici e canzoni d’autore, narrazione raffinata e popolare di uno sport amato e maledetto. Nelle pagine del più autorevole giornalista sportivo italiano sfilano le fughe solitarie di Ocaña e le morti strazianti di Simpson e Casartelli, le vittorie fredde di Anquetil e quelle generose di Chiappucci, il regno implacabile di Indurain, la rinascita di Armstrong trionfatore sugli avversari e sulla sua malattia e l’epopea di Pantani, indimenticabile interprete di un ciclismo perduto. Summa di giornalismo e di ciclismo, La fiamma rossa è uno dei libri di sport più appassionati e veri che siano stati scritti in Italia.

ISBN: 9788875211905
Pagine: 459
Pubblicazione: set 2008

17,50 € -20%
14,00 € 14.0 EUR

17,50 €

Acquista il cartaceo

Extra

Scarica la copertina del libro

Altri libri di Gianni Mura: