Dall'inferno. Due reportage letterari

Due reportage letterari

 È notte. Diluvia. Un uomo cerca un operaio che lo possa affiancare nel suo primo turno di lavoro in acciaieria. È appena accaduto un incidente mortale e i dipendenti sono in rivolta. L’uomo comincia a girovagare all’interno di una delle fabbriche siderurgiche più grandi d’Europa smarrendosi come in un sottosuolo tra esplosioni, altiforni, cokerie, laminatoi a caldo e a freddo. A molti chilometri di distanza, un altro uomo è sfrattato dalla sua casa, a seguito del crollo di un ponte. L’aria sa ancora di calcestruzzo. L’uomo ha paura e la sua memoria è come questa città fantasma che attraversa, un quartiere deserto e senza ricovero, senza neppure la scommessa di un porto, in attesa che la vita riprenda e torni l’alba.

In questi due racconti lunghi, Cosimo Argentina e Orso Tosco tentano di dare forma e ubicazione a quell’inferno contemporaneo di cui il ventre dell’Ilva e le macerie del ponte Morandi rappresentano altri due confini. Uno a Taranto e l’altro a Genova: due città sul mare, ognuna a un capo diverso della penisola. Il loro è un reportage visionario e insieme drammaticamente realista. Ci ricorda, come ha scritto Italo Calvino, che ci sono soltanto due modi per non soffrire dell’inferno dei viventi, quello che abitiamo tutti i giorni: accettarlo e «diventarne parte fino al punto di non vederlo più» oppure «cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all’inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio».



ISBN: 78-88-3389-289-4
Pagine: 190
Pubblicazione: set 2021

15,00 € -5%
14,25 € 14.25 EUR

15,00 €

Acquista il cartaceo
ISBN: 9788833893143
Pagine: 190
Pubblicazione: set 2021

8,99 € 8.99 EUR

8,99 €

Acquista l'ebook

Extra

Scarica la copertina del libro

Anteprima

Leggi un'anteprima del libro, scarica il PDF

Altri libri di Cosimo Argentina:

Altri libri di Orso Tosco:

Le recensioni della stampa

Annarita Genova - Mar dei Sargassi

Sono due reportage letterari che offrono al lettore uno spaccato dell’inferno dei viventi, quel posto che si fa quotidianamente teatro della cronaca italiana, trattato da entrambi gli autori con i gua...
Leggi

Erica Bellia - La Balena Bianca

Dall’inferno è un libro che puzza. Puzza di tutte le sfumature dell’acido, di gas tossici, di sudore, di scarti e macerie, di esclusione, di notte, di corpi, di margini e di corpi ai margini, di ricat...
Leggi

Fabrizio Ottaviani - Il Giornale

Un'altissima qualità di scrittura allude a letture possibili della prima cantica: l'espressionismo corrusco e straordinariamente materico di Argentina, che trova negli altiforni dell'Ilva di Taranto i...
Leggi

Oubliette Magazine

A volte capita nella vita che una pagliuzza svolazzando, causa un fenomeno che pare a chi vi assiste come la prova generale della prossima fine del mondo.
Leggi

Lucia Pulpo - Affaritaliani

Due racconti diversi che sembrano passarsi il testimone nella corsa verso l’uscita “Dall’inferno” nel quale siamo caduti, non importa se a Taranto o a Genova, le cose all’inferno stanno così
Leggi

Siamomine

Dall'inferno tra i migliori libri usciti a settembre
Leggi

minima&moralia

Estratto
Leggi

Nazione Indiana

Cosimo Argentina ha accettato di parlare della genesi di “Umè”, e Orso Tosco di quella di “Bestïn”, i due reportage letterari dedicati rispettivamente all’incidente dell’Ilva di Taranto e al crollo de...
Leggi

Vito Santoro - la Repubblica- Bari

Due autori, un tarantino e unligure, per due discese negli inferni della contemporaneità, il siderurgico di Taranto e il crollo del ponte Morandi di Genova. Due inferni che il drago stilizzato della b...
Leggi

Alessandro Mantovani - Il Foglio

Attraverso un uso eccellente del dialetto e della parlata delle due città e uni stile aspro e corporale, Argentina e Tosco compongono un libro allucinato ed espressionista che si avventura a illuminar...
Leggi