Rassegna Stampa

di Luca Raffaelli XL - la Repubblica 24 maggio 2007

Poggi e Falcinelli hanno trovato il bandolo della matassa. Usciti dall'eleganza troppo astratta dei loro lavori precedenti, si cimentano in sette brevi e cattive favole sull'oggi e sulla comunicazione globale. Particolarmente bella la storia d'apertura in cui «una blatta, svegliandosi da sogni inquieti. si trovò trasformata in santa». Non è una metamorfosi alla Kafka ma la descrizione di un potere che sa approfittare di credulità e debolezza di noi, piccoli insetti bipedi.