Grande Era Onirica

Quella di Marta Zura-Puntaroni è una scrittura con molto carattere e molta personalità. Una scrittura di profondità.
Carola Susani

Un libro che resterà. Testimonia già all'esordio una grande consapevolezza letteraria.
Giordano Meacci

Candidato al Premio POP - Premio Opera Prima del Master in Editoria della Fondazione Mondadori

La vita della giovane Marta è un viaggio impaziente tra i viali di Parigi, le piazze di Siena e i boschi delle Marche. È un viaggio tramato da amori assoluti e assolutamente sbagliati, cosparso di farmaci e rituali per tenere a bada l’ansia, nell’attesa testarda della felicità. Marta sa di aver estratto una buona carta alla ruota dei destini, tutto è stato preparato perché le cose vadano nel verso giusto per lei, ma lo stare bene è la superficie levigata e illusoria di un lago ghiacciato. Marta si muove verso il centro, dove la crosta è più sottile e il pericolo non si percepisce e a volte sprofondare è inevitabile. Ma lei non si rassegna, risale ostinata tra le onde dei sogni e delle sostanze, della storia familiare e della passione fatale per un uomo molto più grande di lei. Grande Era Onirica è un romanzo poco educato, coraggiosamente sincero e commovente, sostenuto da una scrittura virtuosa, lucida e sognante

Le recensioni della stampa

Petunia Ollister - Robinson - la Repubblica
"Grande Era Onirica" consigliato nella rubrica #BookBreakfast.
continua la lettura
David Valentini - Tracce di libri
L’autrice ha già un linguaggio suo, ed è un linguaggio feroce, brutale, viscerale, che non perdona.
continua la lettura
Gianluigi Bodi - Senzaudio
L'esordio di Marta Zura-Puntaroni è ottimo.
continua la lettura
Francesca Crescentini - Tegamini
È un libro combattivo, pieno di rabbia e di volontà malfunzionanti, di uomini dannosi, superficiali e deludenti e del segno che le persone lasciano inconsapevolmente dopo il loro passaggio.
continua la lettura
Fabrizio Ottaviani - Il Giornale
Domina la pagina uno snobismo intelligente e colto che finisce per salvare la protagonista.
continua la lettura
Strafanti
Storia di paura dell'abbandono, di dipendenza, di falsi equilibri. Un libro che ti lascia qualcosa dentro.
continua la lettura
Massimo Biliorsi - La Nazione - Siena
Bella e originale scrittura. Una storia profonda, ben raccontata.
continua la lettura
Raffaella De Santis - la Repubblica
Officina Italia: i talent scout della narrativa. Minimum fax pubblica il romanzo d'esordio di Marta Zura-Puntaroni.
continua la lettura
L'Unione Sarda
Novità in libreria: i freschi di stampa.
continua la lettura
la Repubblica - Milano
Marta Zura-Puntaroni presenta il suo romanzo d'esordio a Milano.
continua la lettura
Città della Spezia
Marta Zura-Puntaroni presenta "Grande Era Onirica" a La Spezia.
continua la lettura
I'm not a groupie
Un pugno nello stomaco che dura per 180 pagine.
continua la lettura
Francesca Milano - In altre parole
Come attraversare le proprie ere oniriche e uscirne viva.
continua la lettura
Prezzo copertina
16 €
- sconto 15%
13,60 €
Prezzo copertina
8,99 €

LIBRO
EBOOK
ISBN
978-88-7521-785-3

Pagine
180

Pubblicazione
marzo 2017


Rights
view details


contenuti extra

Ti consigliamo anche

Claudia Durastanti
Cleopatra va in prigione Una Roma anomala, febbricitante e tropicale e una protagonista altrettanto mutevole e oscura: un...
Jamie Quatro
Voglio mostrarti di più Tra i 10 libri dell’anno per il New York Times
Nell Zink
Senza pelle Consigliato da Jonathan Franzen: «Una scrittrice di straordinario...
Rossella Milone
Il silenzio del lottatore La scrittrice che in Italia stavamo aspettando da anni
Jonathan Miles
Scarti «Un libro gioioso, divertente, imprevedibile, in cui a tutti i personaggi è...
Autori vari
L’età della febbre Undici voci, undici storie per raccontare il nostro tempo. A dieci anni dalla Qualità...
Autori vari
La qualità dell'aria Per la prima volta in edizione tascabile, l’antologia italiana di minimum fax che ha...
A.L. Kennedy
Gesti indelebili Per la prima volta in edizione tascabile
Nicola Lagioia
Tre sistemi per sbarazzarsi di Tolstoj Per la prima volta in edizione tascabile il romanzo d’esordio di uno dei migliori...
Jim Carroll
Jim entra nel campo di basket Un grande classico della controcultura americana arriva in libreria con una nuova traduzione e...
Dana Spiotta
Versioni di me Segnalato fra i migliori libri dell’anno da New York Times • Washington...
James Franco
In stato di ebbrezza Da un astro nascente di Hollywood, un ritratto shock dell’adolescenza che...
Veronica Raimo
Il dolore secondo Matteo Il dolore secondo Matteo è un esordio fulminante, un concentrato di crudeltà e...
Autori vari
Voi siete qui Dopo il successo della Qualità dell'aria, minimum fax propone una nuova antologia di...
Google+