Girl in a Band

L'autobiografia

Simbolo di un’intera generazione di donne, in Girl in a Band Kim Gordon ci fa rivivere il suo percorso da ragazza a donna, da musicista ad artista. Fondatrice, insieme al marito Thurston Moore, dei Sonic Youth, iconica band che ha costruito un nuovo vocabolario musicale – aprendo la strada a Nirvana, Smashing Pumpkins e molti altri tra cui, in Italia, ai Marlene Kuntz – Kim Gordon ci regala un memoir che racconta, con profonda sincerità, la sua storia pubblica e privata: dagli anni di formazione nella West Coast alla schizofrenia del fratello maggiore Keller, fino all’incontro con il mondo dell’arte, della moda e del cinema. E ai rapporti con gli altri musicisti, fittissimi: da Kurt Cobain, raffigurato come un fascio di furia e dolcezza, a Jeff Koons e Billy Corgan, che «non piacciono a nessuno», passando per Neil Young e il suo chitarrista Poncho Sampedro, che invece sono «ok». Girl in a Band è il racconto in parole delle immagini e dei suoni di un mondo colto in un momento di profondo cambiamento: il viaggio straordinario di un’artista e con lei di un’attitudine che sta ancora influenzando la nostra cultura.

Le recensioni della stampa

Mucchio Selvaggio
Tra i libri dell'anno per la redazione di Mucchio Selvaggio.
continua la lettura
Il Libraio
Una storia che racconta quello che è rimasto del punk a New York nei decenni successivi.
continua la lettura
Adriano Ercolani - XL - La Repubblica
Una lettura obbligatoria per chiunque sia rimasto catturato anche solo una volta dal selvaggio incantesimo sonoro dei Sonic Youth. Una lettura, indubbiamente, di grande interesse, proprio perché non rispetta in alcun modo le aspettative: dimenticatevi selvagge descrizioni di vita sex, drugs & rock ‘n’roll, preparatevi invece ad amare ma sincere riflessioni esistenziali da parte di un’artista il cui principale dono, più del talento o fascino enigmatico, è stato ed è la disarmante autenticità.
continua la lettura
Justine Romano - Le Funky Mamas
Se cercavo un libro che potesse ispirarmi nella vita come nel lavoro, l’ho trovato.
continua la lettura
Francesco Raiola - Fanpage
Se volete leggere un romanzo di formazione, in grado di cristallizzare una città e un certo periodo e movimento, "Girl in a band" fa al caso vostro.
continua la lettura
Marina Bisogno - Gli Stati Generali
La voce di Kim Gordon è penetrante mentre ragiona di sentimenti, di relazioni, dell’essere combattivi per affermare se stessi. Ne viene fuori il ritratto di una donna affascinante, libera, che ha vissuto la vita immaginata, non senza rinunce e patimenti. Un libro bellissimo che mi ha fatto compagnia e che mi è dispiaciuto finire.
continua la lettura
Michele Casella - Pagina 99
Girl in a band non è un libro sui Sonic Youth, ma il racconto onesto di una rock star che non ha mai pensato di doverlo diventare. Una ragazza di estrema timidezza, fragile e turbata nella sfera privata quanto algida e statuaria sul palco di un festival.
continua la lettura
Claudia Bonadonna - Rumore
Kim Gordon è "la ragazza nel gruppo" che non ha avuto paura di mettersi al centro del palco. Musicista, certo, ma anche artista concettuale, femminista, stilista di moda, saggista. Role model. Nel raccontarsi ha messo in scena tutto.
continua la lettura
Noemi Milani - Il Libraio
Girl in a band è un libro che inizia da una fine, ma che si conclude con un nuovo inizio. Kim Gordon ha smesso di essere la ragazza, la madre, la sorella “nel gruppo”, ora è pronta ad essere solo se stessa, a dedicarsi all’arte e alla musica padrona dei suoi mezzi e cosciente come non mai dei suoi talenti.
continua la lettura
Quotidiano.net
Con questa autobiografia Kim Gordon prova a farci conoscere cosa vuol dire essere donna e rappresentare allo stesso tempo una delle personalità più importanti del rock contemporaneo.
continua la lettura
Gabriele Pescatore - Il Mucchio
Il modo in cui Gordon si apre dimostra innata coerenza: muovendo da un'infanzia borghese trascorsa, in compagnia di un fratello "difficile", da una parte all'altra dell'America, dà conto dell'eterna passione per l'arte prima che per la musica, di una New York viva e nervosa come non mai e di come, pur senza rimanere puri, si riesca a non sporcarsi troppo le mani.
continua la lettura
Oscar Cini - Rivista Studio
Un collage di momenti diversi, un viaggio alle origini di una delle donne più iconiche che la storia del rock recente ricordi.
continua la lettura
Enrico Bettinello - Gli Stati Generali
Un libro onesto e interessante, in cui il mondo della Gordon sa evocare un’intera generazione e si lascia leggere come una piccole, grande, saga personale.
continua la lettura
Angela Iannone - Booksblog
Un viaggio al passato, nella vita privata e pubblica della bassista statunitense.
continua la lettura
Pierluigi Lucadei - Il Mascalzone
Intervista alla traduttrice Tiziana Lo Porto.
continua la lettura
Daniele Cassandro - Internazionale
Girl in a band è un libro che racconta come si diventa un’artista nascendo femmina in una famiglia della media borghesia. Racconta come ci si confronta con gli uomini quando si ha il coraggio di entrare nel loro mondo e come si può trovare la propria voce in mezzo al rumore di fondo che ti circonda quando cresci.
continua la lettura
Internazionale
Un memoir onesto e graffiante.
continua la lettura
Rossano Astremo - Vertigine
Leggere per riappropriarti del tuo passato: su "Girl in a band" di Kim Gordon.
continua la lettura
Cecilia Manfredi - Players Magazine
Girl in a Band riassume i primi sessant’anni di una vita interessante riuscendo a rimanere un libro agile e mai noioso grazie allo stile di Kim Gordon, che raggiunge un particolare lirismo quando ricorda la Los Angeles della sua infanzia e adolescenza o la New York dei primi anni Ottanta.
continua la lettura
Paper Cuts
"Girl In A Band" ci fa scoprire le vecchie e le nuove insicurezze di una Kim Gordon che dal di fuori poteva sembrare glaciale e forte, un’icona.
continua la lettura
Federico Pevere - Pixarthinking
L’autobiografia di Kim Gordon comincia e finisce e poi ricomincia da ciò che rimane di una vita che è stata soprattutto la ricerca di una rincorsa verso se stessi: la notte in cui tutto tutto si è frantumato, davanti a tutti noi, nell’ennesima dissonanza degli alfieri della dissonanza, i Sonic Youth.
continua la lettura
Pietro Cheli - Amica
Kim Gordon fa vibrare la sua vita con la potenza con cui stava sul palco.
continua la lettura
Giulia Blasi - Marie Claire
Non è un'autobiografia pacificata, quella di Kim Gordon: la coglie in un momento vulnerabile, è imbevuta di dolore. E ti ritrovi a volerle ancora più bene.
continua la lettura
Francesca Robertiello - Pauranka Webzine
Non chiamatela semplicemente autobiografia. Girl in a band è molto più che mero racconto della vita di Kim Gordon. È un viaggio attraverso l’arte, la musica, i ricordi di colei che è diventata icona mondiale delle donne del nuovo secolo in Usa: multitasking ed emancipate.
continua la lettura
Francesco Pacifico - IL Magazine - Il Sole 24 Ore
Si parla di cose che finiscono, vite che ricominciano.
continua la lettura
Il Post
I libri più attesi del 2016.
continua la lettura
Clara Mazzoleni - Studio
È grazie a Kim Gordon – bassista, artista e contributor di Artforum e autrice di un memoir uscito nel 2016 per minimum fax – che diverse copertine dei dischi dei Sonic Youth sono firmate da grandi artisti.
continua la lettura
Non siamo di qui
Un romanzo di formazione.
continua la lettura
Prezzo copertina
18 €
- sconto 15%
15,30 €
Prezzo copertina
7,99 €

LIBRO
EBOOK
Titolo Originale
Girl in a Band

Traduzione
Tiziana Lo Porto

ISBN
978-88-7521-720-4

Pagine
306

Pubblicazione
aprile 2016


contenuti extra

Ti consigliamo anche

Tom Waits
Il fantasma del sabato sera Una miscela di umorismo, visionarietà e disincanto inconfondibilmente (e...
Neil Young
Come un uragano Uno degli artisti più carismatici e infl uenti della musica contemporanea racconta la sua...
Herbie Hancock, Lisa Dickey
Possibilities Finalmente in libreria l’attesissimo memoir di uno dei musicisti più eclettici e...
Stanley Crouch
Fulmini a Kansas City «Come un assolo di Charlie Parker, Fulmini a Kansas City incendia la ment...
Lillian Roxon
Rock Encyclopedia e altri scritti Per la prima volta in Italia gli scritti della «madre del rock»
Larry Sloman
On the road with Bob Dylan Il racconto della più celebre tournée di tutta la storia del rock.
John F. Szwed
Space is the place. La vita e la musica di Sun Ra A vent’anni dalla morte di Sun Ra, la prima biografia di una leggenda della musica
Richard Cook
Blue Note Records Richard Cook ci racconta la storia della Blue Note Records, punto di riferimento...
Stewart Copeland
Strange Things Happen L'autobiografia del batterista dei leggendari Police, Stewart Copeland, che insieme a Sting...
Chet Baker
Come se avessi le ali Tornano, per la prima volta in edizione hardback, le memorie di Chet Baker, l’unica...
Google+