Un uomo senza patria

Non si può non amare Kurt Vonnegut.
Francesco Piccolo

Kurt Vonnegut è stato uno dei grandi maestri della letteratura americana, capace di infondere nei suoi romanzi una verve comica e una vena satirica e anticonformista che gli hanno guadagnato la definizione di «narratore della controcultura» (New York Times). In questi dodici interventi (originariamente pubblicati sulla rivista radicale In These Times, poi snobbati dalla grande editoria americana e raccolti in volume da una coraggiosa casa editrice indipendente che negli Stati Uniti ne ha fatto un bestseller da 350.000 copie) ci offre il suo punto di vista sull’America e sul mondo di oggi. Traendo ispirazione di volta in volta da Mark Twain, Gesù Cristo, Abraham Lincoln e i socialisti di inizio Novecento, critica ferocemente il neoimperialismo e il capitalismo malato delle multinazionali, ma con uno stile frizzante e discorsivo che apre a continue digressioni: dalle dichiarazioni d’amore per il blues alle geniali riletture naïf di Kafka e Shakespeare, dai ricordi dell’assedio di Dresda a quelli dello spinello fumato coi Grateful Dead, il tutto accompagnato da illustrazioni realizzate dall’autore stesso.

Le recensioni della stampa

Azzurra Scattarella - Temperamente
Vonnegut è divertente, sorprendente e riposante. Si perché le sue parole volano via leggere e un libro di un centinaio di pagine lo puoi gustare tutto durante una gustosa sessione di lettura.
continua la lettura
Prezzo copertina
8 €
- sconto 15%
6,80 €

ACQUISTA
Prezzo copertina
4,99 €

LIBRO
EBOOK
Titolo Originale
A Man without a Country

Traduzione
Martina Testa

ISBN
978-88-7521-598-9

Pagine
108

Pubblicazione
ottobre 2014


contenuti extra

Ti consigliamo anche

Charles D'Ambrosio
Il museo dei pesci morti Per la prima volta in tascabile i racconti di un maestro che è stato paragonato a Raymond...
Nick Laird
La banda delle casse da morto Per la prima volta in edizione tascabile
Jonathan Lethem
L’inferno comincia nel giardino «Lethem è uno di quegli autori capaci di aprirci nuovi mondi e di farli risultare...
George Saunders
L'egoismo è inutile Dall’autore di Dieci dicembre, una riflessione preziosa sull’individualismo...
George Saunders
Pastoralia Segnalato fra i migliori libri dell’anno dal New York Times ed Entertainment...
George Saunders
Dieci dicembre «Il libro più bello che leggerete quest’anno». New York Times Book...
Donald Antrim
Il verificazionista Per la prima volta in edizione tascabile 
David Means
Episodi incendiari assortiti Per la prima volta in edizione tascabile
Donald Antrim
Votate Robinson per un mondo migliore Per la prima volta in edizione tascabile
Matthew Klam
Questioni delicate che ho affrontato dall'analista Per la prima volta in edizione tascabile
Kurt Vonnegut
Dio la benedica, dottor Kevorkian Brillanti e corrosive: le «interviste impossibili» di un maestro indimenticato...
Raymond Carver
America oggi Questo volume raccoglie i nove racconti e la poesia di Carver cui Robert Altman si è...
George Saunders
Nel paese della persuasione Al centro di questo originalissimo e scatenato teatro dell’assurdo c’è...
George Saunders
Il megafono spento L’informazione, il dibattito politico, la promozione culturale sembrano sempre più...
Google+