Mare chiuso

Libro + DVD

Globo d’Oro, premio Associazione Stampa Estera – Miglior Documentario

69° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia – Proiezione speciale

Premio Libero Bizzarri – Miglior documentario • Lo Sguardo di Omero – Miglior documentario
 

Premiato inoltre a: Bari International Film Festival • Maiori Film Festival • Bolzano Film Festival • Ischia Film Fest • Maratea Film Festival • Molise Cinema 2012


Fra il 2009 e il 2010, grazie agli accordi del governo italiano con la Libia di Gheddafi, oltre duemila migranti africani vennero intercettati nelle acque del Mediterraneo dalle autorità italiane e respinti in Libia, dove la polizia esercitava indisturbata abusi e violenze. Oggi, le vittime dei respingimenti possono finalmente raccontare cosa è successo su quelle navi: attraverso immagini esclusive girate sui barconi e drammatici resoconti in prima persona, Mare chiuso offre la testimonianza della complicità dell’Italia in una scandalosa violazione dei diritti umani, per la quale il nostro governo è stato condannato dalla Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo.
Un implacabile documentario di denuncia che ha contribuito a tenere vivo il dibattito su un tema che non accenna a perdere la sua attualità. Nel libro che lo accompagna, ulteriori approfondimenti vengono dalla voce degli autori, e degli attivisti e dei legali impegnati nel cercare giustizia per le vittime della vicenda.

Guarda il trailer 

Le recensioni della stampa

Miela Fagiolo D'Attilia - Popoli e Missione
La testimonianza della violazione dei diritti umani da parte dell'Italia.
continua la lettura
Left
Dall'autore di importanti autori d'inchiesta, Stefano Liberti torna con un libro e un documentario pluripremiato, realizzato in collaborazione con Andrea Segre.
continua la lettura
Internazionale
Il documentario di Stefano Liberti e Andrea Segre offre una testimonianza della complicità dell'Italia in una scandalosa violazione dei diritti umani.
continua la lettura
Silvana Silvestri - Alias - Il manifesto
Le testimonianze di uomini e donne che hanno subito i respingimenti da parte del governo italiano. Voci di grande dignità e umanità.
continua la lettura
Rocco Bellantone - Rubric
Questo documentario mostra una delle peggiori immagini che il nostro Paese ha offerto di sé negli ultimi vent’anni: quella di una nazione complice, condannata per questo squallido spalleggiamento dalla Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo.
continua la lettura
Giulia Sica - Tafter
Un implacabile documentario di denuncia.
continua la lettura
Prezzo copertina
13 €
- sconto 15%
11,05 €

ACQUISTA

ISBN
978-88-7521-473-9

Pagine
82 pagine

Pubblicazione
gennaio 2013


contenuti extra

Ti consigliamo anche

Federica Sgaggio
Il paese dei buoni e dei cattivi Un libro intelligente, documentato, e perfino rabbioso nel suo modo di mettere in discussione la...
Stefano Liberti
A sud di Lampedusa La nuova edizione del pluripremiato reportage di Stefano Liberti: un racconto della...
Antonio Pascale
Questo è il paese che non amo In questo libro Antonio Pascale, una delle voci più amate e originali del panorama...
Autori vari
Terre in disordine Cinque aree attorno a Napoli, dal litorale domizio alle campagne di Sarno, passando per luoghi...
Angela Davis
Aboliamo le prigioni? Angela Davis, la mitica militante degli anni Settanta, è oggi un’intellettuale di fama...
Cristiano de Majo, Fabio Viola
Italia 2 Come Milano 2, l’Italia di cui parla questo libro è un paese inventato. Dalla villetta...
Autori vari
Il corpo e il sangue d’Italia Otto tra i migliori narratori di quest’Italia contemporanea (giornalisti, reporte...
Google+