Seminario sui luoghi comuni

Imparare a scrivere (e a leggere) con i classici

Come si scrive un incipit? Di cos’è fatta la struttura di un romanzo? Come riuscire a dare un vero spessore a un personaggio letterario? Quali sono gli ingredienti di una scena madre che porti in visibilio il lettore senza trascinarlo nei territori della retorica? Da Gogol’ a Nabokov, da Camus a Tolstoj, da Gadda a Proust a Philip Roth, Seminario sui luoghi comuni è il più godibile ed efficace manuale di scrittura creativa che si possa immaginare perché composto proprio con «l’aiuto» dei grandi scrittori.
Con sagacia, ironia, profondità, Francesco Pacifico analizza 37 passi celebri di altrettanti giganti della letteratura attraverso i quali imparare a scrivere, ma prima ancora a entrare con più consapevolezza dentro i libri che hanno segnato il nostro immaginario. In questo modo, ad esempio, potremo prima leggere una celebre e godibilissima scena di Colazione da Tiffany, e subito dopo ci verrà chiesto di prestare attenzione a una serie di dettagli e meccanismi ai quali forse non avevamo mai fatto caso ma che costituiscono il «vero segreto» della scena in questione, il suo «dietro le quinte». Così facendo non solo familiarizzeremo come non credevamo di poter fare coi ferri del mestiere, ma proveremo un amore tutto nuovo per romanzi e racconti che ci eravamo illusi di conoscere fino in fondo.

Le recensioni della stampa

Tiziana Zita - Cronache Letterarie
È un delizioso libricino di minimum fax che agli scrittori che raccontano la propria scrittura dedica un’apposita e bellissima collana.
continua la lettura
Corriere della Sera - Ed. Roma
Francesco Pacifico a Massenzio.
continua la lettura
Armando Adolgiso - Ricreazioni e Scritture
Un libro che stimola a leggere in modo competente piuttosto che scrivere nuove, inutili pagine; a leggere quello che è stato letto in modo superficiale oppure ancora non è stato letto.
continua la lettura
Daniela Ranieri - Panorama.it
Costruito sul modello delle lezioni, il libro di Pacifico è un sereno e calmo volo sopra la grandezza delle epiche o sulla delicatezza dei luoghi minutissimi della letteratura.
continua la lettura
Marco Crestani - Libereditor's blog
Un libro che ha il dono di imporsi, di affascinare e divertire.
continua la lettura
Dario Pappalardo - La Repubblica
Un saggio anarchico e autarchico che fa venir la voglia di tornare a leggere.
continua la lettura
Alessandro Piperno - La Lettura - Corriere della Sera
Il libro di Pacifco è un gioiello di stile e intelligenza.
continua la lettura
Il Secolo d'Italia
Ne emerge un godibile manuale di scrittura creativa.
continua la lettura
Giada Aramu - Libri e bit
Dall’importanza dell’incipit alla struttura della trama, dalla costruzione dei personaggi al colpo di scena finale, Francesco Pacifico ci insegna ad avvicinarci ai classici con occhio critico e grande curiosità.
continua la lettura
Fabio Viola - Vice
Intervista a Francesco Pacifico su Vice.it
continua la lettura
Marilù Oliva - Unità.it
Una bella lettura per chiunque sia affascinato dai libri, sia scrittori provetti che lettori.
continua la lettura
Daniela Vena - Dire Fare Scrivere
L’autore stuzzica la curiosità dei lettori e la necessità di comprare quei classici di cui si sono afferrate solo poche righe.
continua la lettura
Tafter.it
Francesco Pacifico ci racconta i libri che hanno segnato il nostro immaginario.
continua la lettura
Enzo Rammairone - Rockerilla
Sul perché si scelga di parlare di una cosa e sul come.
continua la lettura
Anita Magnani - Gli Osservatori Esterni
Francesco Pacifico ci imbarca sulla crociera della scrittura; sta a noi scegliere il porto in cui attraccare.
continua la lettura
Elena Cartotto - Gli Amanti dei Libri
Francesco Pacifico spicca per velocità, arguzia, ironia e intelligenza in questo piccolo manuale non solo di scrittura, ma anche di lettura creativa.
continua la lettura
Marco Ferrazzoli - Il Giornale di San Patrignano
La fine dell'originale.
continua la lettura
Prezzo copertina
10 €
- sconto 15%
8,50 €
Prezzo copertina
6,99 €

LIBRO
EBOOK
ISBN
978-88-7521-301-5

Pagine
220

Pubblicazione
maggio 2012


Rights
view details


contenuti extra

Ti consigliamo anche

Flannery O'Connor
Sola a presidiare la fortezza Torna in una nuovissima edizione, arricchita con lettere inedite, un epistolario...
Zadie Smith
Perché scrivere Dall’autrice best seller di «Denti bianchi» un agile e autorevole pamphlet sul...
James Joyce
Scrivere pericolosamente Una raccolta di appunti, saggi e lettere che offrono per la prima volta una panoramica completa...
Eudora Welty
Come sono diventata scrittrice Un’indagine acuta e piena di grazia sul rapporto che lega il vissuto, l’esperienza e...
Jonathan Lethem
Crazy Friend In questa raccolta di racconti e saggi, Lethem rende omaggio a uno dei suoi...
Fabio Stassi
Holden, Lolita, Živago e gli altri È disponibile una nuova edizione ampliata e cartonata: acquistala qui.Non esistono grandi...
Google+